Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Campana_AicSul sito web dell’Associazione Italiana Calciatori compare una nota ufficiale di precisazione relativa al ritardo nel pagamento degli stipendi ai giocatori da parte delle società di serie B.

La notizia era stata diffusa dal quotidiano Repubblica con due differenti articoli e poi ripresa da numerosi altri organi di stampa.

Nella nota (leggete QUI la replica del presidente della serie B Fantinel successiva alle precisazioni di Campana, ndr) l’Aic precisa che i club virtuosi non sono solo i due indicati nelle dichiarazioni attribuite al presidente dell’associazione Sergio Campana, ma cinque (oltre a Cittadella e Sassuolo, anche Albinoleffe, Lecce e Modena) e che i 15 club indicati come morosi sono in regola con le norme federali avendo saldato gli emolumenti dovuti al dicembre 2009 entro la scadenza del 31 marzo 2010.

Riportiamo il testo integrale del comunicato.

“In merito alle notizie apparse oggi su alcuni quotidiani riguardo il pagamento degli stipendi dei calciatori tesserati per le società di Serie B, l’Aic precisa che solamente Gallipoli e Mantova sono in notevole ritardo con la corresponsione degli emolumenti, mentre 15 club sono in regola con le norme federali che prevedono il pagamento della mensilità di dicembre entro il 31 marzo. Ma ci sono anche 5 società “virtuose” che pagano con puntualità: Albinoleffe, Sassuolo, Cittadella, Lecce e Modena”. 

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film