Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Erano due le formazioni di serie B escluse temporaneamente dal campionato il 7 luglio scorso al termine dell’istruttoria della Covisoc.

Si trattava dell’Ancona (nella foto, lo stadio Del Conero) e dell’Ascoli, club marchigiani che avevano entrambi presentato ricorso il 10 luglio.

Oggi il Consiglio federale ha esaminato i due ricorsi e ha escluso definitivamente l’Ancona dal campionato cadetto (come era d’altronde nelle previsioni). Ammesso invece l’Ascoli, che è riuscito a sanare la sua posizione.

Si apre questo punto la corsa al ripescaggio, necessario per completare il format di 22 squadre previsto dal campionato di B.

Per occupare il posto lasciato libero dal club dorico, escluso dalla Figc, sono in lizza la Triestina (retrocessa ai playout in Prima Divisione di Lega Pro) e l’Hellas Verona (battuto ai playoff dal Pescara per la promozione in B). 

Lu. Cian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film