Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

La Triestina ha iniziato ufficialmente la nuova stagione che la vede ufficialmente iscritta al campionato di Prima Divisione della Lega Pro (nella foto, lo stadio Nereo Rocco).

E’ stato ingaggiato come tecnico Ivo Iaconi, che verrà coadiuvato da Marino Umberto in qualità di allenatore in seconda e da Marcattilio Marcattili nel ruolo di preparatore atletico.

La squadra è partita per il ritiro di Ravascletto. Questi i tesserati convocati: Bariti Davide (classe ’91), Cottafava Marcello (‘77), Cossu Andrea  (’84), D’ambrosio Dario (’88), Della Rocca Luigi (’84), De Micco Carlo (’90), Durandi Riccardo (’90), Gissi Riccardo (’80), Godeas Denis (’75), Gorgone Giorgio (’76), Marchi Ettore (’85), Pani Claudio (’86), Princivalli Nicola (’79), Sabato Rocco (’82), Scurto Giuseppe (’84), Tabbiani Luca (’79), Testini Emiliano (’77); sono sei attualmente i calciatori provenienti dalle squadre del Settore Giovanile aggregati alla Prima Squadra:  Busetto Emanuele (’92), Franceschin Marco (’94), Lionetti Massimiliano (’91), Macor Federico (’92), Cecchini Luca  (’93), Villanovich Luca (’91). Assente Riccardo Brosco perchè impegnato con la Nazionale Under 19 ai Campionati Europei di categoria in corso di svolgimento in Francia.

La questione che tiene banco è tuttavia il ripescaggio in serie B, al posto dell’Ancona esclusa il 19 luglio dal campionato. La Triestina dovrà vedersela con l’Hellas Verona. Il tempo limite per presentare la domanda scade domani, venerdì 23 luglio, quando occorrerà versare l’importo di 2 milioni di euro necessario per la riammissione.

Sul proprio sito web (www.triestinacalcio.it) la società comunica di aver attivato l’iniziativa “Trieste in B” che mira a coinvolgere il più possibile le istituzioni cittadine, il tessuto imprenditoriale e i tifosi alabardati nel sostenere la società per raggiungere l’obiettivo primario del ripescaggio nella serie cadetta della stagione 2010/2011.

L’iniziativa prevede tre diverse modalità di adesione, attivate grazie alla collaborazione della Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia:

1) anticipo sull’abbonamento alla stagione sportiva 2010/2011 da perfezionarsi attraverso il versamento di un acconto di 100 € tramite bonifico bancario;  
2) contributo volontario da perfezionarsi attraverso il versamento libero tramite bonifico bancario;
3) acquisto della maglia storica da perfezionarsi attraverso il versamento di 200 € tramite bonifico bancario. Le maglie storiche saranno a disposizione dei sottoscrittori presso la sede sociale e verranno consegnate contestualmente alla presentazione della copia contabile di avvenuto bonifico.

Lu. Cian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film