Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Antonio Conte (nella foto) ritrova a Siena il suo diesse del cuore, Perinetti, per ripartire da una squadra altamente competitiva dopo le amarezze della scorsa stagione.

I tifosi si aspettano molto da questa squadra e l’entusiasmo manifestato alla presentazione ufficiale ne è  la prova. L’obiettivo del club bianconero è quello di riprendersi la serie A persa lo scorso anno, ma il tecnico ex juventino non si sbilancia troppo: “In molti ci indicano come i favoriti del campionato”, dichiara al quotidiano Repubblica, “ma noi sappiamo che non sarà una stagione facile. Comunque dobbiamo prenderci le nostre responsabilità e giocare sempre al massimo”.

Stasera il Siena debutta in trasferta sul campo della neopromossa Pescara (che ha conquistato la cadetteria nello spareggio playoff con l’Hellas Verona). La carta vincente del 4-4-2 di Conte, fondato su ordine tattico e velocità di manovra, è la coppia di attacco. Calaiò e Mastronunzio promettono faville e possono fare la differenza in cadetteria.

Sugli abruzzesi Conte ha le idee chiare: “E’ un buon gruppo, in più hanno entusiasmo.Per vincere dovremo essere umili e combattivi. Le assenze? Io non guardo mai chi non c’è”.

So. Gian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film