Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Con il posticipo giocato ieri sera all’Olimpico tra Torino e Varese si è conclusa la prima giornata del campionato di Serie Bwin.

Dopo la strabordante vittoria del Sassuolo a Livorno (condita dalla fantastica rete di Catellani), si registra un’altra sorpresa. Il Varese, che mancava dalla cadetteria da un quarto di secolo, impartisce una severa lezione di calcio a un Toro malandato e passa per 2-1 in casa dei granata di Lerda.

Il tecnico lombardo Sannino (nella foto) bagna come meglio non poteva il suo (tradivo) debutto in serie B. Il Varese ha giocato una grande partita e, se dovesse tenere questo ritmo per il resto del campionato, farebbe vedere i sorci verdi a tutti. Va detto che le pecche granata sono state tali e tante, che il giudizio va quanto meno rimandato di qualche settimana.

Il risultato si è deciso nel primo tempo, che è stato un monologo varesino con il Toro a fare la bella statuina. La schiacciante prevalenza della squadra di Sannino viene premiata con le reti di Buzzegoli e Neto Pereira, due spine nel fianco della difesa granata. Il gol di Obodo, in fase di recupero, serve solo a mitigare una sconfitta amara. Nella ripresa il Torino fa qualche timnido tentativo per riequilibrare le sorti della gara, ma è ancora il Varese che coglie il palo con Cellini e costringe Morello a un miracolo per salvare la sua porta.

Lu. Cian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film