Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Quello che è accaduto allo stadio dei Pini di Viareggio ha dell’incredibile. Minuto 19’ della ripresa, Viareggio in vantaggio di una rete a zero, Il direttore di gara, Signor Aureliano della Sezione di Bologna, a seguito di un forte acquazzone sospende la gara. Dopo trenta minuti si ripresenta in campo con i due capitani per fare la prova del rimbalzo della palla. Il fischietto bolognese lo fa in maniera minuziosa. La palla, tranne che per sporadiche pozze, rimbalza agevolmente sul campo. A seguito di questo decide di riprendere la partita, permettendo anche una sostituzione nelle fila del Viareggio. Attorno al direttore di gara si scatena il capannello di giocatori della Ternana che non ne vogliono sapere di riprendere a giocare. Il Signor Aureliano è intenzionato a far riprendere il gioco, ma Tozzi Borsoi e compagni lo assediano, e il direttore di gara decidere di sospendere definitivamente la partita, tra le proteste della panchina e del pubblico viareggino, inferocito per la decisione presa.

Il campo da gioco a dir la verità sembrava aver ben assorbito l’acquazzone e lo stato del manto erboso appariva in buone condizioni. Fatto sta che il Signor Aureliano optava inspiegabilmente per il triplice fischio. Arrabbiati i giocatori bianconeri, esultanti, con tanto di braccia levate quelli rossoverdi come se avessero vinto il match. Uno spettacolo indecoroso che fa ripiombare la Lega Pro in un campionato poco più che dilettantesco.

Primo Tempo: Parte la gara su un campo allentato dalla pioggia, caduta abbondantemente sulla città toscana. Parte subito bene la Ternana, che dopo tre minuti si rende pericolosa con Tozzi Borsoi che impegna severamente Pinsoglio, ma l’arbitro aveva fermato il gioco per un millimetrico fuorigioco del giocatore umbro. Al 7′ il Viareggio risponde con D’Antoni che da due passi impegna a terra Visi, che salva i risultato. Il Viareggio spinge, ma inevitabilmente si espone alle ripartenze rossoverdi, che con Alessandro impegnano a terra il portiere bianconero Pinsoglio. Al 26′ bella girata in area di D’Antoni con Visi bravo a neutralizzare la conclusione dell’attaccante bianconero. Al 31′ arriva il gol del Viareggio con Cristiani che in area fa partire uno strano tiro che si insacca alle spalle di Visi. Il portiere ospite si riscatta alla grande su Marolda, deviando in angolo un tiro a colpo sicuro.  Molto più Viareggio che Ternana in questa frazione di gioco, con gli ospiti quasi impalpabili e malmessi in campo da mister Orsi. Finiscono qui i primi quarantacinque di gioco con il Viareggio meritatamente in vantaggio al cospetto di una Ternana apparsa veramente poca cosa.

Secondo Tempo: Si accendono i riflettori allo stadio dei Pini di Viareggio, con le due squadre che si ripresentano in campo con gli stessi effettivi. Al 5′ pericolosa la Ternana con Alessandro, che manca di poco il bersaglio. La Ternana cerca di portarsi in avanti alla ricerca del pareggio, con i bianconeri attenti a cercare veloci ripartenze. Su Viareggio si scatena il diluvio e a risentirne è lo spettacolo, con le due squadre alle prese anche con i problemi di controllo della palla.  Al 19′ il signor Aureliano sospende la gara. Il direttore di gara prova a far rimbalzare la palla che si pianta in terra a causa dell’acqua. Dopo 30 minuti la partita riprende per un minuto, giusto il tempo per una sostituzione, per poi inspiegabilmente sospendere definitivamente la partita. Un direttore di gara inadeguato, come si stanno vedendo in molti in questo campionato di Lega Pro. Grande lavoro per il designatore Farina, che a quanto pare dispone di poco materiale valido per un campionato professionistico come quello di Prima Divisione.

VIAREGGIO: Pinsoglio,Carnesalini, Bertolucci (23′ st Brighenti), Castiglia, Massoni, Fiale, Cristiani, Pizza, D’Antoni, Marolda, Taormina. A disp.: Merlano, Malacarne, Kras, Calamai, Luppi, D’Onofrio. All.: Scienza

TERNANA: Visi, Quondamatteo, Imburgia, D’Antoni, Borghetti, Giubilato, Concas, Arrigoni, Tozzi Borsoi, Alessandro, Vailatti (11’st Noviello). A disp.: Cunzi, Bizzarri, Camillini, Nitride, Fusciello, Della Penna. All.: Orsi

Arbitro: Aureliano della Sez. di Bologna (Di Iorio-Leali)
Marcatori: 31′ pt Cristiani (V)
Ammoniti: Castiglia (V), Giubilato (T), Quondamatteo (T), Imburgia (T)
Espulsi: Allontanato il massaggiatore del Viareggio per proteste.
Note: Spettatori 600 circa.

Stefano Cordeschi – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film