Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Il Procuratore Federale, esaminati gli atti e valutate le risultanze dell’istruttoria espletata dalla Co.Vi.So.C. ai fini dell’ammissione ai campionati professionistici 2010-2011, aveva deferito l’Ascoli alla Commissione Disciplinare Nazionale (CDN).

Il club marchigiano (nella foto, lo stadio Del Duca) è stato ritenuto responsabile delle irregolarità amministrative contestate e condannato a una penalizzazione di tre punti da scontare nel campionato di Serie Bwin in corso.

Leggete QUI il comunicato della Commissione Disciplinare Nazionale.

Lu. Cian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film