Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

L’Ascoli, club iscritto al campionato di Serie Bwin che sta già scontando una penalizzazione di tre punti, è stato nuovamente deferito dalla Procura Federale alla Commissione Disciplinare Nazionale (CND). La società bianconera del presidente Benigni rischia adesso una ulteriore penalizzazione da scontare nel corso della corrente stagione.

Il deferimento è stato attuato dal Procuratore Federale, a seguito di segnalazione della Co.Vi.So.C., per la violazione prevista dal titolo I), paragrafo IV), lettera A), punto 2) del C.U. 117/A del 25 maggio 2010 a seguito della mancata attestazione agli Organi Federali competenti del pagamento delle ritenute IRPEF e dei contributi ENPALS relativi agli emolumenti dovuti per le mensilità di aprile, maggio e giugno 2010 nei termini stabiliti dalle disposizioni federali.

Ricordiamo che un ulteriore deferimento scatterà nei confronti della società marchigiana in caso di mancato pagamento degli emolumenti relativi ai mesi di luglio, agosto e settembre 2010 (da effettuare entro e non oltre il 15 novembre). 

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film