Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Nell’anticipo del venerdì la capolista Novara viene fermata in casa sul pareggio dal Pescara. La partita finisce sul risultato di 1-1. Gli azzurri di Tesser passano per primi in vantaggio con Porcari, ma sono raggiunti dalla rete abruzzese siglata da Maniero.

Ricco di gol e spettacolo il sabato di Serie bwin. Il Varese prosegue la sua splendida performance in cadetteria e  con una rete di Ebagua ottiene la vittoria nel big match della giornata con il Siena. Al Franco Ossola termina 1-0, un risultato grazie al quale i lombardi di mister Sannino riescono a consolidare la quarta posizione in graduatoria.

Approfittano della sconfitta del Siena due big che non demordono, l’Atalanta e il Torino. I nerazzurri di Colantuono escono vittoriosi dal campo del Cittadella grazie alla rete di Bonaventura, mentre i granata di Lerda prevalgono sull’Empoli (quinta sconfitta consecutiva per i toscani di Aglietti), grazie alle reti di Iunco e Pellicori. Il 2-1 finale è fissato dalla rete di Marzoratti.

Nuova battuta d’arresto della Reggina che ad Ascoli viene beffata dalla rete decisiva del bianconero Giorgi, dopo il pareggio firmato da Missiroli e Lupoli  (su rigore) sembrava poter reggere fino in fondo. Prosegue la risalita del Vicenza che, grazie alla nona marcatura stagionale di Abbruscato e alla rete di Botta, piega per 2-0 una Triestina in caduta.

Pareggio ricco di reti tra (finisce 2-2) tra Grosseto e Crotone, con i maremmani del vulcanico presidente Camilli sempre costretti a inseguire e bravi a riacciuffare il pari a tempo quasi scaduto (grazie al provvidenziale rigore trasformato da Caridi).

Divisione della posta anche tra Portogruaro e Modena nella sfida salvezza giocata al “Mecchia”: al vantaggio ospite di Mazzarani risponde Gerardi per il Porto.

La partita più rocambolesca di questo turno di campionato si gioca al “Braglia” tra Sassuolo e Frosinone. Il 5-3 finale in favore dei neroverdi arriva grazie al fantastico poker di Martinetti. Di Noselli per gli emiliani la quinta rete. Per i canariuni gli autori delle tre reti sono Stellone, Sansone e Santoruvo per i frusinati le altre reti.

Pareggio a suon di gol nel posticipo del lunedì. Albinoleffe e Piacenza si affrontano a viso aperto e il 3-3 finale rispecchia una partita giocata a ritmi altissimi. Da segnalare la pregevole doppietta di Graffiedi, giunto alla sua quinta rete in campionato.

Em. Rot. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film