Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) In attesa del “miracolo” Inter, Carlo Ancelotti, rappresentava l’ultimo baluardo tricolore in campo per quanto riguarda la Champions League. Il suo Chelsea però non è riuscito a superare l’ostacolo rappresentato dal Manchestern. Sebbene nel computo della doppia sfida il tecnico italiano ha di che lamentarsi, soprattutto per le sviste arbitrali, la sua proverbiale calma non è venuta meno neanche in questa occasione.

Non cade in eccessi nemmeno quando gli vengono poste domande alquanto pungenti sull’impiego di uno spento Fernando Torres, con allusioni all’utilizzo del giocatore più per pressioni societarie, che per credo calcistico proprio.  Non batte ciglio neanche alla insinuazione sul rapporto con il Chelsea che, pare essere giunto al capolinea.

Come suo solito, Ancelotti, si lascia scivolare addosso tutte le critiche e guarda avanti, senza però fare intendere quali saranno le sue intenzioni future. Chi lo vorrebbe prossimo allenatore della Roma quindi, dovrà aspettare, prima di sapere se per “Carletto” si aprirà uno scenario del genere. Intanto però, un altro pezzo d’Italia esce dalla Champions. Aspettando l’Inter dei miracoli.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film