Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) La sconfitta subita dal Napoli a Lecce, nella 36a giornata del campionato di serie A Tim, lascia alcuni strascichi polemici in casa partenopea.

Il presidente Aurelio De Laurentiis (nella foto), al termine della partita, esterna tutto il suo nervosismo. Il numero uno del Napoli ha un diavolo per capello. La sconfitta rimediata in extremis non gli va giù. Lo manda a dire ai suoi con parole pesanti come pietre: “I giocatori non sono degni di indossare questa maglia e di rappresentare i colori del Napoli”. “Non siamo stati capaci di onorare i colori del Napoli – continua -. Questa è una sconfitta che pesa, sembrava che fossimo scesi in campo per fare una scampagnata”.

Il tecnico degli azzurri, Walter Mazzarri, non fa attendere la sua replica alle accuse indirizzate ai giocatori di non aver onorato i colori della squadra: “Non devo commentare quello che dice il presidente – afferma – Nel calcio si può perdere e vincere. Abbiamo fatto una grande stagione e ci sta che oggi si possa perdere”.

Sul suo futuro a Napoli precisa: “Non è detto che sia finita, ad oggi c’e un contratto. A fine anno dipenderà da cosa mi sentirò. La Juve? Non ho avuto alcun contatto”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film