Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – So. Gian.) In attesa della finale di Champions League, che vedrà di fronte a Wembley Barcellona e Manchester United, si gioca stasera a Dublino quella della Europa League.

A contendersi il trofeo saranno due club lusitani, lo Sporting Braga e e il Porto dell’emergente Villas-Boas. Un premio più che meritato per il calcio portoghese, artefice di una stagione stratosferica in ambito continentale.

Lo score stagionale del Portogallo nel Ranking Uefa ha qualcosa di prodigioso, visto che i lusitani mettono in fila il resto del Vecchio Continente e salgono sul podio della classifica con 18.400 punti (superando anche l’Inghilterra).

Questo il coefficiente  del Ranking calcolato sui risultati conseguiti nella stagione 2010-2011, con l’Italia che scivola in quinta posizione. La Francia è nona, preceduta da Olanda (sesta), Russia (settima) e Ucraina (ottava):

1. Portogallo 18.400 (2/5)
2. Inghilterra 18.357 (1/7)
3. Spagna 17.928 (1/7)
4. Germania 15.666 (0/6)
5. Italia 11.571 (0/7)
9. Francia 10.750 (0/6)

Il Ranking calcolato sui risultati del periodo di riferimento (quinquennio 2006/07-2010/11) vede la Serie A Tim al quarto posto. Il Portogallo è in grande risalita e ormai ci tallona in sesta posizione.

1. Inghilterra 85.785 (1/7)
2. Spagna 82.043 (1/7)
3. Germania 69.436 (0/6)
4. Italia 60.552 (0/7)
5. Francia 53.678 (0/6)
6. Portogallo 51.196 (2/5)

Dal 2012-2013 il calcio italiano, dopo aver perso il terzo posto a vantaggio della Germania, passerà da sette a sei squadre. I club  iscritti in Champions League diventeranno tre al posto dei quattro attuali. Il terzo dovrà passare dai preliminari.

So. Gian. – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film