Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Stefano Cordeschi) Il calciomercato dell’Inter non sarà al ribasso. C’è da vendicare il sorpasso operato dal Milan. Ci sono uno scudetto da riprendersi e una Champions da nobilitare.

Saranno anche tempi di Fair Play Finanziario, ma le rigorose norme introdotte da Michel Platini sembrano ancora molto lontane. I club dovranno raggiungere in tre anni il pareggio di bilancio (un euro speso per ogni euro incassato), pena il mancato rilascio delle Licenze Uefa preliminari alla partecipazione alle Coppe europee.

Le notizie di calciomercato che giungono dalle varie sedi non sembrano improntate a un clima di austerità. In particolare, il club nerazzurro di Moratti sembra proiettato verso un mercato pirotecnico. A cominciare dal possibile ingaggio di Carlos Tevez.

Il giocatore, a dispetto di quanto va dicendo Roberto Mancini (“Non credo che la prossima sarà la sua ultima gara con il City. Ho già parlato con lui e non c’è bisogno che lo faccia un’altra volta. Inoltre non sono nem­meno sicuro che abbia effettivamente detto quelle cose”), lascerà il Manchester City. Tevez ha annunciato la sua scelta a un’emittente argentina, Radio Del Plata.

Ha spiegato l’Apache: “Voglio andare via. Sono stato trattato molto bene al City e sono grato al club per questo. Anch’io, comunque, ho dato il massimo per raggiungere i risultati che finalmente sono stati ottenuti. Ma ora ho bisogno di cambiare”. Musica per le orecchie di Moratti, che non chiedeva altro per partire lancia in resta. E’ il segnale che l’Inter attendeva per partire all’assalto. Il grande problema è il prezzo del cartellino, anche se dai 40-45 mi­lioni di euro ipotizzati in questi mesi si dovrebbe scendere attorno ai 30.

Il destino di Tevez è legato a doppio filo con quello di Alexis San­chez. Dovrebbe essere il bomber dell’Udinese il sostituto dell’Apache al City che, nelle ultime ore, ha pre­sentato un’offerta pari a circa 25 milioni di euro. Con un’aggiunta di 3-4 milioni il si di Pozzo potrebbe essere scontato. L’Inter potrebbe mettere i bastoni tra le ruote al City rilanciando a sua volta la propria offerta: aumento del conguaglio economico (sotto i 20 milioni non si comincia nemmeno a trattare) e contro­partite tecniche di cui abbonda considerata la vastità della rosa. A meno di rinun­ciare a Sanchez in cambio di uno congruo sconto per prendersi Tevez.

Non finisce qui, ovviamente. Oltre a Tevez e Sanchez, nel mirino di Moratti c’è ben altro ancora. Dopo i vari Fabregas, Modric, Montolivo e Casemiro si apprende che Marco Branca è volato a Dublino per assistere alla finale di Europa League tra Porto e Sporting Braga. Lo scopo era quello di visionare Fernando, centrocampista del cub di Villas-Boas. Porto. La valutazione del giocatore è di 15 milioni. Sembra che l’Inter sia fortemente interessata al suo acquisto.

L’alternativa a Fernando potrebbe essere Ever Banega, 22enne centrocampista in forza al Valencia. L’argentino (sponsorizzato da Zanetti e Cambiasso) riveste il ruolo di regista basso (un po’ alla Pirlo). Piace a Leonardo (nella foto). Pur essendo giovane può già vantare una grande esperienza. La sua valutazione è di 8 milioni. Potrebbe essere preferito al giocatore del Porto proprio in virtù del minor costo del suo cartellino. Da non sottovalutare neppure l’interesse verso Parolo, esploso quest’anno a Cesena.

Intanto spunta anche la pista De Rossi. Il club di corso Vittorio Emanuele starebbe puntando il centrocampista della Roma. Trattative in corso tra il presidente nerazzurro Moratti e il nuovo ds giallorosso Sabatini. Per cedere il cartellino del nazionale azzurro, il club di DiBenedetto chiede 25 milioni in contanti. Moratti ci potrebbe anche stare, ma proverà a inserire nell’affare una contropartita tecnica. Chi? L’italo-brasiliano Thiago Motta. La Roma ha un certo interesse per il centrocampista  e starebbe maturando l’idea di portarlo in giallorosso. Stando così le cose, l’affare potrebbe andare in porto.

Stefano Cordeschi – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film