Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Lui. Bel.) La Juventus vuole arrivare prima possibile al “top player” sul quale si è gettata a capofitto dall’inizio del calciomercato (QUI i particolari). Marotta ha voglia di consegnare per tempo al nuovo allenatore Conte un leader al quale potersi affidare (QUI i particolari). Il fulcro del 4-4-2 offensivo con il quale l’ex giocatore bianconero è abituato a schierare le sue squadre. Il trascinatore in campo dei suoi compagni. Solo così il presidente Andrea Agnelli potrà parlare ai suoi tifosi di una nuova era. Questo e non solo il tema di un mercato che la Vecchia Signora sta svolgendo all’insegna del più assoluto dinamismo operativo (nella foto, il nuovo stadio della Juventus).

Per Aguero potrebbe essere fatta.  Ormai su Sergio Aguero c’è solo la Juventus, che ha messo sul piatto 30 milioni di euro. I giochi potrebbero essere fatti in chiave “top player”. L’attaccante dell’Atletico Madrid alla Vecchia Signora e Sanchez all’Inter di Moratti. Sarà poi il campionato a dire chi ha fatto l’affare migliore. Le parole di Gil Marin, ad del club atletista madrileno, sono musica per le orecchie dei tifosi juventini: “L’unica offerta che ci è stata presentata è quella della Juventus. Il Real invece non si è mai fatto avanti. E se il Kun si trasferisse dai nostri rivali farebbe del male a me, all’Atletico e ai tifosi”. Tutto ok, allora? Non proprio. Marotta aspetta dal City una risposta per Tevez, che resta comunque la prima scelta in casa Juve. Basta che non tiri troppo la corda.

Assalto a Lichtsteiner. Dopo la doppia ufficializzazione di Pirlo e Ziegler,arrivati entrambi a parametro zero, La Juve è a un passo da Michele Pazienza (anche lui in scadenza di contratto). Lo scatenato Beppe Marotta è pronto a portare a chiudere un’altra trattativa, che potrebbe sistemare in modo definitivo anche la fascia destra del reparto difensivo, dopo che Ziegler (e il recuperato De Ceglie) hanno tappato la falla a sinistra. Si annuncia molto calda la pista che porta alla Lazio e ha per oggetto Lichtsteiner. Il presidente del club capitolino, Claudio Lotito, per cedere il nazionale svizzero vorrebbe almeno 12 milioni di euro. Una cifra moolto alta, visto che a meno si potrebbe ingaggiare il terzino del Palermo Cassani. La Juve offre contropartite succulente, per limare l’esborso economico. Il tecnico biancoceleste Reja avrebbe chiesto Amauri e Motta (naturale sostituto di Lichtsteiner). Da seguire gli sviluppi. Il difensore svizzero è stato uno dei migliori nel suo ruolo nel campionato appena trascorso e ha le propensioni offensive che piacciono a Conte.

Giovinco, Juventus addio? L’asse Parma-Juventus è ricco di movimenti. Amauri è pronto a tornare a Torino. Sebastian Giovinco sembra non volerne sapere: “Resto al Parma. Finalmente si sono decisi e sono molto contento di rimanere qui”. Il fantasista del vivaio bianconero preferisce il gialloblù, un colore grazie al quale ha riconquistato la nazionale di Cesare Prandelli. Sulla situazione di Giovinco e su quella di Amauri è intervenuto anche Tommaso Ghirardi, presidente dei gialloblu, che ospite presso gli studi di Mediaset ha esclamato: “Per Giovinco ci incontreremo a breve con la Juve e trarremo le conclusioni. Noi abbiamo la chiara intenzione di riscattare la metà e penso che non ci sarà problema a trovare l’accordo. Amauri è un campione e le porte del Parma per lui non sono aperte, ma spalancate. Deve scegliere lui, ha ancora un anno di contratto con la Juve e se vuole noi siamo assolutamente disponibili a trovare un accordo con i bianconeri”.

Enigma Inler. Nonostante patron Pozzo abbia annunciato l’accordo con il Napol, Gokhan Inler resta per la Juventus un obiettivo prioritario (QUI i particolari). L’offerta presentata dalla Vecchia Signora sarebbe più interessante rispetto a quella messa sul piatto da De Laurentiis, che segue le piste del giocatore svizzero dell’Udinese ormai da un anno. Se il Napoli ha trovato l’accordo con l’Udinese, poi, il procuratore del giocatore Dino Lamberti ha dichiarato di non aver trovato l’accordo con il Napoli. L’agente di Inler ha detto che c’è un’altra squadra italiana sul giocatore e che il centrocampista di origine turche è lì che giocherà. Stava forse parlando della scatenata Juventus?

Lui. Bel – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film