Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Lui. Bel.) Da oggi il calciomercato della Juventus entra nel vivo. C’è urgenza di allestire una squadra adatta al 4-4-2 offensivo prediletto da Antonio Conte (nella foto). Marotta e Paratici ci stanno lavorando a fondo (QUI i particolari).

Il presidente Andrea Agnelli ha fretta. La nuova squadra dovrà essere all’altezza del nuovo stadio. Un complesso del tutto diverso dall’obbrobrio che ha malamente finito la stagione con Delneri in panchina (QUI i particolari).

La Juve è partita col piede sull’acceleratore. Si registrano già tre movimenti importanti. A parametro zero sono arrivati Andrea Pirlo, Michele Pazienza e Reto Ziegler. I tifosi bianconeri aspettano con ansia il grande colpo. Serve il “top player”, sulle cui tracce la Vecchia Signora si è messa da tempo. Il giocatore cui affidare in campo la fascia da leader (QUI i particolari).

Il lavoro che attende Conte, Marotta e Paratici è difficile. Un po’ tutti i reparti, usciti malconci da una stagione che ha lasciato la Juve fuori dalla porta delle Coppe europee, sono da ricostruire. Facciamo il punto sulla fitta agenda settimanale che attende gli emissari bianconeri. Scorriamo, uno per uno, gli appuntamenti messi in cantiere per cambiare faccia alla Juve. Nell’ordine: Conte, Udinese, United, Atletico e Real madris, Lazio. I tifosi bianconeri avranno di che divertirsi.

Antonio Conte. Il primo appuntamento è ovviamente con il nuovo tecnico. Conte ha esaurito ieri il suo rapporto con il Siena. L’ultima partita giocata in casa dell’AlbinoLeffe chiude definitivamente i rapporti tra l’allenatore leccese e il club toscano. Si apre la fase juventina dell’ex bianconero. Previsto un incontro tecnico con Marotta e Paratici per fare il punto della situazione e stabilire ulteriori strategie di mercato.

Udinese. Con l’Udinese di Giampaolo e Gino Pozzo c’è da chiudere la trattativa per Inler. Il giocatore sembrava destinato al Napoli, ma il suo destino sembra cambiato. Il giocatore svizzero ha decisamente imboccato la strada che porta a Torino (QUI i particolari). L’incontro con i Pozzo serve a definire gli accordi con la società friulana, dopo aver perfezionato quelli con il procuratore del centrocampista. Bisogna allinearsi all’offerta di De Laurentiis: 14,5 milioni di euro (12 cash, più la seconda metà di German Denis). Sarà una trattativa ad ampio raggio, visto che comprende anche i riscatti di Motta e Quagliarella. Non è escluso un assalto del club bianconero anche a Sanchez.

Manchester United. Importante appuntamento con il manager dello United, Alex Ferguson (reduce dalla scoppola in Champions con il Barcellona dell’inarrivabile Messi). Marotta vuole fare il punto su Rafael da Silva e Luis Antonio Valencia. C’è anche da capire la reale possibilità di intavolare una trattativa per Nani.

Atletico Madrid. L’incontro con i dirigenti atletisti (presidente Cerezo, con Gil Martin e Caminero) è fondamentale per chiudere la trattativa per Sergio Aguero. L’arrivo in casa della Vecchia Signora del forte attaccante sembrerebbe cosa fatta (QUI i particolari). Manca ancora il nero su bianco. Arriverà in settimana?

Real Madrid. Previsto anche un incontro con il presidente del Real, Florentino Perez. Interessano alla Juve almeno quattro giocatori dei blancos. Si tratta di Karim Benzema, Gonzalo Higuain, Lassana Diarra e Alvaro Arbeloa. Fondamentale il ruolo che potrà giocare in queste trattative il nuovo ds delle merengues, Zinedine Zidane. Un fedelissimo del club bianconero.

Lazio. Marotta e Paratici incontreranno il presidente biancoceleste, Claudio Lotito. Va discussa la posizione e la valutazione di Stephan Lichtsteineir. L’idea è di riempire con il forte giocatore svizzero la fascia destra della difesa (uno dei punti più deboli della stagione scorsa). Si fa strada l’ipotesi di due esterni elvetici: il terzino laziale andrebbe a far coppia con Ziegler.

Lui. Bel – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film