Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Ieri abbiamo parlato di Roma e calciomercato. Di colpi in canna preparati dal prode Sabatini. Di mosse per costruire una squadra meno fallimentare di quella dello scorso campionato (QUI i particolari). Nella realtà dei fatti, in casa giallorossa molte questioni sembrano essere (pericolosamente?) in sospeso.

Secondo quanto si legge sul Corriere della Sera, i legali del gruppo americano capitanato da Tom DiBenedetto e quelli della Unicredit si dovranno incontrare  per definire la strategia di gestione in questo ulteriore periodo di transizione.

Come spiega il quotidiano: “Dalla riunione dovrà uscire ad ogni costo una soluzione che consenta di risolvere le questioni in sospeso (leggi: la scelta dell’allenatore e i primi colpi di mercato). In sintesi, il Consiglio di amministrazione della Roma, non quello di «Roma 2000», dovrà concedere ad un suo membro interno o a un esterno rintracciabile tra i rappresentanti di DiBenedetto la deroga di firma”.

Il fatto è, secondo la stessa fonte, che deve ancora essere firmato il contratto di Sabatini come direttore sportivo. Se la firma dovesse ancora slittare, il rischio sarebbe quello di un Sabatini dimezzato.

Senza un incarico ufficiale come potrebbe il diesse proseguire le trattative in corso per l’allenatore? Convocare i giocatori che devono far parte del progetto futuro (De Rossi e Vucinic)? Discutere con quelli che possono restare? Chiudere con altri forse destinati a partire (Riise e Pizarro)? Sciogliere il contratto con quanti non sono più ritenuti utili alla causa giallorossa (i tre portieri, ad esempio)?

Una serie di interrogativi che assillano non solo Sabatini, ma anche i tifosi. Il fatto è che la Roma, viste le urgenze che incombono, avrebbe dovuto essere a questo punto molto più avanti nel lavoro di costruzione per il prossimo campionato.

Dall’esterno traspare l’impressione che si sia perduto (si stia continuando a perdere) tempo prezioso. Che troppi problemi siano ancora tenuti in stand by. Intanto le altre corrono come lepri. Il gap tende ad aumentare.

Redazioneweb – www.calciopress.net

 

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film