Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Sedici persone sono state arrestate dalla polizia. Si tratta di ex giocatori di serie A, calciatori di serie minori ancora in attività e dirigenti di società.

Dall’inchiesta sul calcio scommesse è emerso che gli arrestati avrebbero condizionato negli ultimi mesi il risultato di alcuni incontri dei campionati di serie B e di Lega Pro.

La magistratura di Cremona ha emesso sette ordinanze di custodia cautelare in carcere e nove agli arresti domiciliari. Tre le maglie ancora fitte del riserbo, cominciano a filtrare i primi nomi. Tra le sedici persone arrestate c’e’ anche l’ex bomber del Bologna e della Nazionale Beppe Signori, al quale sono stati concessi i domiciliari.

Secondo l’accusa, gli sportivi erano parte integrante di una vera e propria “organizzazione criminale” nella quale ognuno aveva specifici compiti e ruoli. L’obiettivo era quello di manipolare gli incontri a loro vantaggio. Gli indagati, secondo gli inquirenti, sarebbero anche riusciti a condizionare alcune partite attraverso accordi e versamento di danaro. 

Nei confronti dei sedici arrestati, sostengono gli investigatori, ci sono prove “importanti ed inconfutabili”.

L’indagine, partita sei mesi fa, avrebbe consentito inoltre di individuare la responsabilità dell’organizzazione in occasione di un incontro di calcio al termine dello scorso anno proprio a Cremona.

Gli arresti sono stati eseguiti dagli uomini della polizia a Bari, Como, Bologna, Rimini, Pescara, Ancona, Ascoli, Ravenna, Benevento, Roma, Torino, Napoli e Ferrara.

Ulteriori dettagli saranno forniti nel corso della conferenza stampa che si terrà alle 11.30 presso la Questura di Cremona (QUI e QUI gli ultimi aggiornamenti con i nomi di tutte le 16 persone arrestate).

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film