Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) A Verona l’attesa è spasmodica. E’ terminata alle 19 di ieri sera la prevendita dei biglietti. Allo stadio “Bentegodi”(nella foto) si gioca la partita di andata della finale Play Off del girone A della Prima Divisione di Lega Pro.

Come rende noto il sito web della società gialloblù, i tagliandi acquistati presso i circuiti Index/Best Union e Ticket One hanno raggiunto quota 20.348 (di questi 1.748 riguardano il settore ospiti). Stamattina l’Hellas Verona Ticket Point (parcheggio A) è aperto dalle 11 per permettere un ulteriore acquisto di biglietti (nel giorno della gara la vendita è riservata ai soli residenti nella regione Veneto).

Numeri strabordanti per la categoria, e non solo. Dati che invitano a più di una riflessione sulla popolarità di uno sport trainato dalla inesauribile passione dei tifosi. Non c’è scandalo del calcio scommesse che tenga in grado di scalfirla (QUI i particolari).

L’Hellas arriva a questa gara sulle ali di un entusiasmo crescente. La paura di non farcela neppure questa volta fa da propellente. Inietta dosi massicce di coraggio a una tifoseria che, in fatto di attaccamento alle maglie, può dare punti (quasi) a tutti in Italia. I gialloblù sono reduci dalla doppia beffa dello scorso anno, passata per l’ultima di campionato con il Portogruaro e per la finale playoff vinta meritatamente dal Pescara (una gara giunta in un clima di pessimismo dilagante, vista la sconfitta con la squadra di Calori).

La Salernitana arriva a questa partita al termine di una stagione difficile, dal punto di vista societario. Molte le polemiche che accompagnano la sfida con il Verona in casa granata. La prima è quella tra l’imprenditore Raniello (finanziatore della trasferta) e l’attuale proprietà. L’altra tra il club campano e il tecnico dei veronesi Mandorlini.

Nell’Hellas sarà assente Ceccarelli, squalificato. Per Mandorlini solo l’imbarazzo della scelta. Sul fronte opposto il mister granata Breda non potrà contare su D’Alterio (squalificato)  e con il dubbio Carrus. Il regista potrebbe partire dalla panchina. In tal al suo posto giocherebbe Szatmari, con Montervino a destra.

Appuntamento alle ore 16. Diretta solo su Conto tv. La finale del girone B, Juve Stabia-Atletico Roma, si giocherà alle ore 18. In questo caso la diretta tv è in programma su Rai Sport.

Probabili formazioni:

HELLAS VERONA (4-3-3): Rafael; Abbate, Anderson, Maietta, Scaglia; Hallfredsson, Russo, Esposito; Mancini, Ferrari, Berrettoni. A disposizione: Nicolas, Cangi, Vergini, Martina Rini, Le Noci, Pichlmann, Tiboni. Allenatore: Mandorlini

SALERNITANA (3-4-3)
: Caglioni; Accursi, Jefferson, Peccarisi; Balestri, Carrus, Carcuro, Pippa; Fabinho, Fava, Ragusa. A disposizione: Iuliano, Legittimo, Montervino, Szatmari, Aurelio, Sedivec. Allenatore: Breda

Arbitro
: Di Bello di Brindisi (Tegoni-Avellano)

Redazioneweb – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film