Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Lui. Bel.) Il Milan è sempre alla ricerca della mezzala sinistra. Il suo dentikit resta però avvolto nel mistero (QUI i particolari). Un’esigenza resa ancora più impellente dalla probabile partenza di Cassano, se il popolare Fantantonio vorrà davvero conservare il posto nella Nazionale di Prandelli (QUI i particolari). Tra i tanti giocatori sotto osservazione c’è anche Bastian Schweinsteiger, 27enne giocatore del Bayern Monaco reduce da una stagione da alti e bassi. Continuano nel frattempo i sondaggi, con qualche nome nuovo all’orizzonte. Andiamo per ordine.

Galliani pesca nella Bundesliga? Nel mirino del Milan è finito anche Bastian Schweinsteiger. Il giocatore è un punto fermo sia nel Bayern che nella nazionale tedesca. Può essere utilizzato in qualità di esterno o di centrale, ma anche come mediano. Il suo ex compagno di squadra Von Bommel gli ha magnificato più volte Milano e il Milan. Un pensierino per venire alla corte di Allegri il buon Bastian lo sta cominciando a fare, In prospettiva europea (QUI i particolari) si tratta di un campione che Galliani vede di buon occhio. Il suo cartellino costa molto (35-40 milioni di euro). Si tratta di trovare i soldi da spendere, nell’ottica del Fair Play Finanziario della Uefa di monsieur Platini (QUI i particolari). Il tesoretto potrebbero arrivare dal riscatto di Borriello (9 milioni) da parte della Roma, dai 6 milioni che il fallito Saragozza deve ancora pagare per Oliveira e dai 25 milioni fin qui non versati (dunque ancora in cassa) per assicurarsi le prestazioni di Ganso (sempre più vicino e sempre più lontano). Staremo a vedere.

Bocciati Witsel e Asamoah? Per il ruolo di centrocampo non ha superato l’esame Witsel dello Standard Liegi. Troppi 15 milioni per il suo cartellino, nell’ottica di un equilibrato rapporto qualità-prezzo. Anche Asamoah ha sceso alcuni scalini. In questo caso perché l’Udinese, che dovrà giocare la Champions ai preliminari, lo avrebbe inserito nella lista degli incedibili. Senza contare che il prezzo fissato da Pozzo è piuttosto esagerato (18-20 milioni), forse per tenere lontani i disturbatori. Resta sempre in piedi con la Fiorentina l’ipotesi di uno scambio Cassano-Montolivo, anche se da un po’ non se ne parla.

Altri nomi che ballano. Per il resto continuano a girare i soliti nomi. Con Ganso la situazione non si sblocca (QUI i particolari). Per Aquilani, che dovrà essere acquistato dal Liverpool, siamo da un pezzo in stand by. Il nazionale gallese Garreth Bale del Tottenham sembra un obiettivo difficile da raggiungere. Rafael Van der Vaart, 28enne nazionale olandese anche lui del Tottenham, ha perso qualche posizione nel palmarès dei preferiti. Spunta anche il nome di Seydou Keita, cresciuto nel Marsiglia. Per il giocatore del Barcellona l’handicap potrebbe essere l’età (30 anni), soprattutto nell’ottica di ringiovanimento della rosa rossonera  (QUI i particolari).

Lui. Bel. – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film