Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Sergio Mutolo) Alla presidenza della Lega Serie A TIM continua l’interim di Maurizio Beretta, da tempo migrato a Unicredit.

I temi sul tappeto sono tanti e tutti caldi. Il calcio italiano attraversa un momento terribile. La perdita di immagine a livello internazionale ha raggiunto livelli impensabili. L’arretramento sul piano tecnico altrettanto, come dimostra il precipizio nel Ranking Uefa e la perdita di un posto in Champions (QUI i particolari).

Occorrerebbe nominare al più presto una figura autorevole, nel segno della discontinuità. Servirebbe il carisma necessario per mettere d’accordo i riottosi e battaglieri presidenti dei venti club della massima serie nazionale, che riescono a farsi guerra su tutto.

Ecco invece rispuntare il nome di Franco Carraro, ex presidente Figc, che tornerebbe in corsa per la poltrona di vertice. Saremmo al più ritrito dei copioni. Le alternative non sono certo entusiasmanti. Gli altri due candidati sarebbero Rosella Sensi (fatta fuori dagli americani alla guida della Roma) e Tullio Camiglieri.

La decisione potrebbe venire solo dopo che i venti presidente di serie A si metteranno d’accordo sul bacino d’utenza (ballano 200 milioni di euro). La meta potrebbe essere vicina, grazie anche alla mediazione dell’ad del Milan Adriano Galliani.

A luglio la Lega avrà finalmente un nuovo presidente, all’insegna del nuovo che non avanza?

Sergio Mutolo – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film