Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Lui. Bel.) Si complica la strada che porta a Sergio Aguero? Potrebbe essere. Il fatto è che la Premier League ha deciso di buttarsi a capofitto sul Kun dell’Atletico Madrid. La massima serie inglese dispone di una liquidità che i club italiani non si sognano nemmeno (Juve compresa). Il Chelsea e soprattutto il City si stanno catapultando sul bomber. Cerchiamo di capire cosa sta succedendo.

Il City su Aguero? Il tormentone Aguero non accenna a esaurirsi. La ragnatela ordita da Marotta e Paratici non è riuscita, al momento, a dare i frutti previsti. Il fatto è che la Premier League ha messo il Kun nel mirino. Un’intrusione che potrebbe scompaginare i piani del club bianconero. Lo sceicco Mansour, proprietario del Manchester City, se ne infischia latamente del Fair Play Finanziario imposto dalla Uefa di monsieur Platini. Perdere l’asta per il talento cileno dell’Udinese Alexis Sanchez, dato in arrivo dalle parti di Barcellona, è stato un rospo duro da ingoiare per lui e per Roberto Mancini. Ecco così che i due avrebbero deciso di fiondarsi su Aguero. La Juve drizza le antenne. Ai Colchoneros lo sceicco Mansour avrebbe recapitato un’offerta di 38 milioni di euro, dunque superiore a quella di 35 presentata da Marotta. Non solo. Per l’attaccante atletista è pronto un contratto da 8 milioni di euro netti a stagione, a fronte di quello da 7 milioni al quale è faticosamente arrivato il presidente Andrea Agnelli. In poche parole è allarme rosso. Anche se Marotta e Paratici confidano nella parola data dai manager del Kun. Ma si sa che i soldi fanno cambiare rotta a tutti.

La Juve fa rotta su Rossi? A fronte dell’incursione inglese, la Juve ha deciso di muoversi con maggiore convinzione verso Giuseppe “Pepito” Rossi. L’attaccante della Nazionale di Prandelli, tra l’altro, potrebbe essere rilevato dal Villareal a costi più accessibili. Sarebbero sufficienti, si fa per dire, solo 30 milioni di euro. Non basta. L’ingaggio del giocatore è certamente più basso di quello inflazionato del Kun. Per Rossi potrebbe andar bene uno stipendio netto da 3,5 milioni di euro a stagione. Senza contare che Marotta riuscirebbe nell’impresa di riportare in Italia un talento che ci è stato soffiato da inglesi e spagnoli.

Lui. Bel. – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film