Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Il 30 giugno 2011, alle ore 19, è scaduto il termine ultimo concesso per presentare la richiesta di iscrizione al campionato di Lega Pro.

Entro questa data perentoria andava presentata la domanda di ammissione al campionato  2011/2012, corredata dalla relativa tassa di iscrizione (32mila euro) e dalla richiesta di rilascio della Licenza Nazionale.

Contestualmente doveva essere depositato l’originale della garanzia fideiussoria. L’importo delle fideiussioni è stato fissato in 600mila euro per la Prima Divisione e in 300mila per la Seconda.

Non sono previste deroghe per gli impianti, spesso inadeguati rispetto a una categoria professionistica (QUI i particolari).

Si tratta solo del primo passo del lungo iter necessario per arrivare al completamento delle ammissioni. C’è molta apprensione tra gli 85 club di Prima e Seconda Divisione guidati da Mario Macalli (QUI i particolari), investiti da una crisi economica senza precedenti nella storia della categoria. Questo il calendario delle scadenze successive:

– 08/07: la Covisoc si esprime sull’esito dell’istruttoria per l’ammissione al campionato di Prima e Seconda Divisione;

– 12/07 (ore 19): le società escluse possono presentare ricorso contro la decisione dell’organo di controllo federale;

– 16/07: la Covisoc esprime un parere motivato sui ricorsi presentati;

– 18/07: si riunisce il Consiglio Federale per la deliberare sull’ammissione ai campionati.

Per seguire in tempo reale le incombenze previste, con relative scadenze e punti di penalizzazione in caso di ritardo, potete cliccare QUI.

Calcio, i sogni spezzati della Lega Pro

Redazioneweb – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film