Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Lui. Bel.) Il presidente Andrea Agnelli sale a Bardonecchia. Raggiunge nella sede del ritiro l’ad Aldo Mazzia e il coordinatore dell’area tecnica Fabio Paratici. Pranza conla squadra. Assiste all’allenamento. Segue bagno di folla tra i tifosi che affollano il Summer Village. Applausi a non finire, foto ricordo, scambi di battute con il popolo bianconero. “Presidente, porrtaci Rossi”, gli urla un tifoso. E lui replica: “I migliori sono già qui, ma qualcuno arriverà”.

Abbonamenti boom. La prima fase della campagna abbonamenti della Juventus si è chiusa con grandi numeri, in controtendenza rispetto a quanto accade su altre piazze (a cagliari e Napoli si sta pensando di non indirla neppura). Era riservata ai Member, ai vecchi abbonati e agli iscritti agli Juventus Club Doc. E’ stata raggiunta quota 18mila, che superano il totale della scorsa stagione (14.290). Oggi inizia la fase della vendita libera. Si punta a quota 20mila e forse anche più. Il fascino del nuovo stadio (nella foto) comincia a farsi sentire.

Missione “Pepito” Rossi. Venerdì Federico Pastorello parte per la Spagna. L’agente di Giuseppe Rossi ha trovato l’accordo economico con la Juve (3,5 milioni di euro a stagione più bonus, per quattro anni), come rivela il quotidiano iberico As. Ora ha il mandato di portarlo in maglia bianconera, vincendo le ultime resistenze del Villareal. Il presidente Frenando Roig valuta Pepito 35 milioni di euro. La Juve ha alzato la sua offerta fino a 25. Marotta e Paratici sono disposti a salire ancora, ma vogliono inserire nella trattativa alcune contropartite tecniche. Sul nome di Felipe Melo ci potrebbe essere un assenso spagnolo, mentre si nicchia su quello di Marco Motta. Il tempo stringe. Bisogna arrivare a un si o un no.

Enigma Vidal. Alla Bild il tecnico del Bayern Monaco Jupp Heynkes rivela che Vidal vuole seguirlo nel club bavarese. Rudy Voeller, ds del Bayer Leverkusen, non vuole correre il rischio di rafforzare una diretta concorrente nella Bundesliga. In questo senso sembra che il dirigente tedesco possa privilegiare l’offerta della Juve. Ma gli scogli da superare sono ancora numerosi.

In arrivo il talentino Bellus. Secondo indiscrezioni francesi, la Juventus sarebbe riuscita a vincere la concorrenza del Liverpool e dell’Olympique Lione. Cristophe Bellus, attaccante 18enne del Nantes, potrebbe vestire il prossimo anno la maglia bianconera. La trattativa dovrebbe essere prossima alla conclusione se, come si vocifera, sarebbero state fissate le visite mediche per lunedì prossimo.

Cambiano i tecnici del settore giovanile. Il giocatore farà parte della squadra Primavera, allenata da Marco Baroni (notizia ufficiale di ieri). A completare il ricambio nel settore giovanile sono stati annunciati anche Stefano Del Rosso (Allievi nazionali) e il grande ex Fabrizio Ravanelli (Esordienti).

Problema Amauri. A causa di un problema alla caviglia che l’aveva costretto a un lavoro differenziato, non ha preso parte all’allenamento Amauri Carvalho de Oliveira. L’attaccante brasiliano, rientrato dal prestito al Parma, è in rotta con i tifosi. E’ stato contestato a più riprese nel ritiro di Bardonecchia. La sua avventura in maglia bianconera è finita prima ancora di ricominciare. La Juve non intende cederlo a prezzi di saldo. Il giocatore avrebbe espresso il desiderio di andare al Napoli. Si tratta di capire cosa ne pensa De Laurentiis, visto che il suo ingaggio è di 4,2 milioni di euro a stagione. Confermato l’interesse dei russi dell’Anzhi: avevano cercato di portare a casa dal Milan, senza successo, il prode Rino Gattuso.

Lui. Bel. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film