Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Si giocano giovedì 25 agosto 2011 le partite di ritorno degli spareggi di Europa League 2011-2012.

Due le squadre italiane che scenderanno in campo, dopo la prematura eliminazione del Palermo per mano degli svizzeri del Thun. All’andata vittoria straripante della Lazio con il Robotnicki e sconfitta di misura della Roma in casa dello Slovan Bratoslava.

Schalke 04, Siviglia, Braga e Panathinaikos sono tra le squadre rischiano di essere eliminate nelle gare di ritorno e di non essere ammesse al sorteggio della fase a gironi che si terrà presso la sede della Uefa venerdì 26 agosto alle 13.00.

Lo Schalke 04, campione nel 1997 e semifinalista di UEFA Champions League la scorsa stagione, ha sorprendentemente perso 2-0 in casa dell’HJK Helsinki nella gara di andata. Nessuna squadra finlandese ha partecipato alla fase a gironi di competizioni per club UEFA da quando c’era riuscito proprio l’HJK nel 1998/99.

Il Siviglia, due volte vincitore della Coppa UEFA, ospita invece l’Hannover 96 dopo aver perso 2-1 all’andata. E’ stato il quarto successo consecutivo in tutte le competizioni dall’inizio della stagione per il club della Bassa Sassonia, tornato in Europa per la prima volta dal 1992/93.

Sconfitto in finale dal Porto tre mesi fa, il Braga fa visita al BSC Young Boys dopo aver pareggiato 0-0 in casa e sperando che l’avventura europea, che l’anno scorso è durata 19 partite fino alla finale di Dublino, non finisca stavolta al primo ostacolo.

Anche il Panathinaikos, uscito dai preliminari di Champions League contro l’Odense BK questo mese, è vicino al bis di eliminazioni dopo aver perso per 3-0 in casa del Maccabi Tel-Aviv.

Di seguito il tabellone delle 38 partite in programma (tra parentesi il risultato dell’andata). In calce la classifica del Ranking in base al coefficiente Uefa aggiornata al 18/08.

Spartak Mosca-Legia (2-2)
Hapoel Tel Aviv-Ekranas (0-1)
Spartak Trnava-Lokomotiv Mosca (0-2)
Sparta Praga-Vaslui (0-2)
Club Brugge-Zestafoni (3-3)
Schalke 04-HJK Helsinki (0-2)
Dynamo Kiev-Litex (2-1)
Dinamo Bucarest-Vorskla (1-2)
AZ-Aalesund (1-2)
Salisburgo-Omonia (1-2)
Gaz Metan-Austria Vienna (1-3)
Panathinaikos-Maccabi Tel Aviv (0-3)
CSKA Sofia-Steaua (0-2)
Stoke-Thun (1-0)
Alania-Beşiktaş (0-3)
Anderlecht-Bursaspor (2-1)
Karpaty-PAOK (0-2)
Sporting-Nordsjælland (0-0)
Rapid Bucarest-Śląsk (3-1)
Helsingborg-Standard (0-1)
Sochaux-Metalist (0-0)
Dnipro-Fulham (0-3)
Siviglia-Hannover (1-2)
Rennes-Stella Rossa (2-1)
Partizan-Shamrock Rovers (1-1)
AEK Larnaca-Rosenborg (0-0)
Roma-Slovan Bratislava (0-1)
PSG-Differdange (4-0)
Tottenham-Hearts of Midlothian (5-0)
Rangers-Maribor (1-2)
Birmingham-Nacional (0-0)
Dinamo Tbilisi-AEK (0-1)
Trabzonspor-Atletico Bilbao (0-0)
Rabotnicki-Lazio (0-6)
Sion-Celtic (0-0)
PSV-Ried (0-0)
Vitória SC-Atlético (0-2)
Young Boys-Braga (0-0)

Ranking Uefa, classifica aggiornata al 24/08/2011 

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni2 mesi fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato diffuso a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi