Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Dopo gli spareggi giocati il 23/08/2011 e il 24/08/2011, l’Italia resta in Champions con tre squadre. L’eliminazione dell’Udinese ad opera dell’’Arsenal mette la serie A a livello della Bundesliga tedesca e della Ligue 1 francese. Vale a dire con un club in meno rispetto alla Premier inglese e alla Liga spagnola, che hanno fatto il pieno con 4/4.

Delle tre italiane l’Inter è l’unica in prima fascia, il Milan è in seconda e il Napoli in quarta. Dalle urne potrebbero uscire alcune mine vaganti, come il Manchester City (terza fascia) e il Borussia Dortmund (quarta fascia). Intanto il Fenerbahce è stato rimpiazzato dal Trabzonspor dopo l’estromissione da parte della Uefa per lo scandalo delle combine turche.

Ricordiamo che dopo il sorpasso nel Ranking Uefa ad opera della Germania, l’Italia avrà soltanto tre squadre nella prossima stagione. Le prime due classificate ammesse d’ufficio, mentre la terza passerà dai preliminari (QUI i particolari).

Il sorteggio per la composizione degli 8 gironi della prima fase (32 club) è in programma stasera a Montecarlo, con inizio alle ore 18.00. La fase a gruppi comincerà il 13-14 settembre e si chiuderà il 6-7 dicembre (6 giornate): il 16 dicembre si terranno i sorteggi per gli ottavi di finale che prenderanno il via il 14 febbraio per chiudersi il 14 marzo. La finalissima, secca, è in programma all’Allianz Arena di Monaco di Baviera il 19 maggio.

Questa la composizione delle urne:

PRIMA FASCIA: Barcellona (Spa), Real Madrid (Spa), Manchester United (Ing), Chelsea (Ing), Bayern Monaco (Ger), Porto (Por), Arsenal (Ing), Inter.

SECONDA FASCIA: Lione (Fra), Villareal (Spa), Valencia (Spa), Shakhtar (Ucr), Benfica (Por), Marsiglia (Fra), Cska Mosca (Rus), Milan.

TERZA FASCIA: Manchester City (Ing), Zenit San Pietroburgo (Rus), Lille (Fra), Bayer Leverkusen (Ger), Ajax (Ola), Olympiacos (Gre), Basilea (Svi), Bate Borisov (Bie)

QUARTA FASCIA: Borussia Dortmund (Ger), Dinamo Zagabria (Cro), Apoel Nicosia (Cip), Trazbonspor (Tur), Otelul Galati (Rom), Genk (Bel), Viktoria Plzen (R. Cec), Napoli.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni2 mesi fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato diffuso a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi