Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – So. Gian.) Grande fervore di iniziative in casa viola, nell’approssimarsi del campionato che inizia domani a Firenze nel Derby dell’Appennino con il Bologna. Ieri a CalcioExpo la Fiorentina ha presentato il progetto Memebership InViola (QUI i particolari). Oggi il presidente onorario della Fiorentina, Andrea Della Valle, ha inaugurato il nuovo Centro Sportivo del club.

Si tratta di 1.600 metri quadrato di campi, palestra, ristorante e strutture varie situato davanti allo stadio Franchi (nella foto). La squadra gigliata lo sta già utilizzando. Un investimento da oltre cinque milioni di euro (diventeranno circa 7-8 a completamento dei lavori in programma), che resterà comunque in dote alla città.

Mario Cognigni, presidente della Fiorentina, ne ha parlato giorni fa a margine di un convegno sulla governance delle società di calcio, sottolineando con soddisfazione l’apertura del nuovo centro sportivo dei campini: “Di questo sono particolarmente orgoglioso, perchè ho vissuto fin dal 2003-04 l’iter burocratico per ottenere una concessione, per sviluppare un centro sportivo adeguato a una compagine di serie A. Vederlo attuato, purtroppo dopo qualche anno, mi fa enormemente piacere. Non è ancora completo. Lo è per quanto riguarda la prima squadra, lo sarà fra un paio di mesi per quanto riguarda tutte le strutture ricettive, lo sarà ancora di più quando ci sarà autorizzata la seconda parte dell’intervento, che consentirà di assistere agli allenamenti”.

So. Gian. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni2 mesi fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato diffuso a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi