Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Sa. Mig.) Il Novara festeggia alla grande l’esordio al Piola in Serie A dopo un’attesa lunga 55 anni. Lo fa mettendo sotto l’Inter, adusa in questa fase di stagione a rendere grandi avversarie di spessore tecnico sicuramente inferiore.

Il punteggio finale, uno schiacciante 3-1, rende merito alla gara baldanzosa disputata dagli uomini di Tesser, superiori ai loro avversari nell’arco dei novanta minuti.

Il primo gol è realizzato da Meggiorini, un attaccante cresciuto nel vivaio nerazzurro e che con la maglia dell’Inter ha debuttato in Serie A nel 2004 (contro il Cagliari) per essere poi ceduto nel 2009 come contropartita tecnica nell’ambito dell’affare Milito.

Nella ripresa i gol arrivano tutti alla fine. Prima il raddoppio dei padroni di casa con Rigoni su calcio di rigore costato l’ espulsione di Ranocchia per fallo su Morimoto. A un minuto dal termine Cambiasso accorcia le distanze e sembra riaprire la gara per i nerazzurri. Dopo due minuti arriva il secondo gol di Rigoni per il definitivo 3-1.

Esplode la gioia dei tifosi azzurri. Il Novara sale a 4 punti in classifica generale. L’Inter resta inchiodata a quota uno. Si apre ufficialmente la crisi e Gasperni sta già preparando le valigie.

Sa. Mig. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film