Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Lui. Bel.) Per la 6a giornata del campionato di Serie A TIM si gioca domenica sera il posticipo Juventus-Milan. Allo Juventus Stadium di Torino il calcio d’inizio è fissato alle ore 20,45.

Nella Juventus saranno assenti De Ceglie e Iaquinta. Nel corso della rifinitura Andrea Pirlo ha subito una forte contusione al ginocchio sinistro in uno scontro di gioco. Le condizioni del centrocampista bianconero saranno monitorate nelle prossime ore, ma il il giocatore fa comunque parte del gruppo e dovrebbe essere in campo. Pazienza sembra destinato a finire per l’ennesima volta in tribuna. Per la sfida con i rossoneri il tecnico juventino Conte convoca 21 giocatori e si potrebbe affidare al 4-2-3-1. In porta. Difesa con e sulle fasce, mentre e fungeranno da centrali. Il centrocampo sarà formato da. In posizione avanzata. Davanti a Buffon si schierano sulle fasce Lichtsteiner a destra e Grosso a sinistra. Al centro ha recuperato Barzagli, che fara coppia con Chiellini (sempre fuori dalla formazione titolare il viterbese Bonucci, ormai panchinaro cronico). In mediana agiranno Pirlo e Vidal. Linea di centrocampo a tre affidata a Krasic e Pepe esterni, con Marchisio. In posizione avanzata Vucinic.

Il Milan sarà privo di Abate, Flamini, Gattuso, Mexes, Pato e Robinho, Rientrano nel gruppo Ambrosini, Boateng e Bonera. Per la trasferta allo Juventus Stadium  il tecnico rossonero Allegri convoca 21 giocatori e opta per il. 4-3-1-2. In porta Abbiati. Difesa schierata con Zambrotta (ballottaggio con Bonera) e Antonini esterni, mentre Nesta e Thiago Silva formeranno la coppia di centrali. Il centrocampo sarà affidato a Nocerino, Van Bommel e Seedorf. Sulla linea della tre quarti torna ad agire Boateng, a sostegno di Ibrahimovic e Cassano in posizione avanzata.

Probabili formazioni:

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Grosso; Pirlo, Vidal,; Krasic, Marchisio, Pepe; Vucinic. A disposizione.: Storari, Bonucci, Elia, Giaccherini, Quagliarella, Del Piero, Matri. Allenatore: Conte

MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Zambrotta, Nesta, Thiago Silva, Antonini; Nocerino, Van Bommel, Seedorf; Boateng; Ibrahimovic, Cassano. A disposizione: Amelia, Bonera, Taiwo, Ambrosini, Aquilani, El Shaarawy, Inzaghi. Allenatore: Allegri

Lui. Bel. – www.calciopress.net

 

 

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film