Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Il Tribunale di Napoli ha emesso ieri la sentenza per Calciopoli (leggete QUI i particolari)Resta aperta la questione non indifferente del risarcimento danni, che saranno “liquidati in separata sede” dai soggetti condannati a favore delle parti civili del processo di Calciopoli.

La nona sezione del Tribunale di Napoli ha rigettato, in merito alla questione, la domanda di risarcimento danni nei confronti della Juventus (QUI i particolari).

Il club  bianconero del presidente Andrea Agnelli ha diffuso attraverso il proprio sito web la seguente nota stampa: La sentenza odierna afferma la totale estraneità ai fatti contestati di Juventus, che presso il tribunale di Napoli era citata in giudizio come responsabile civile a titolo di responsabilità oggettiva ai sensi dell’articolo 2049 c.c. Tale decisione, assunta all’esito di un dibattimento approfondito e all’analisi di tutte le prove, stride con la realtà di una giustizia sportiva sommaria dalla quale Juventus è stata l’unica società gravemente colpita e l’unica a dover pagare con due titoli sottratti, dopo aver conseguito le vittorie sul campo, con una retrocessione e con relativi ingenti danni. Juventus proseguirà nelle sue battaglie legittime per ripristinare la parità di trattamento”.

Profondo il rammarico di Luciano Moggi sul comunicato della Vecchia Signora, che si è di fatto smarcata: “Non è che si giocasse, per esempio, la partita Moggi contro il Milan o contro l’Atalanta. No, assolutamente giocava la Juventus contro l’Atalanta e quindi non capisco neppure il comunicato della Juventus, per dire la verità”.

Ma alla fine riaffiora il suo amore per i colori bianconeri (nella foto, lo Juventus Stadium):  “E’ l’unica ad aver perso due scudetti e deve riaverli, perché li ha vinti sul campo”

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film