Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Fran. Co.) Nella quarta partita di qualificazione per gli europei gli Azzurrini battono i pari età turchi con il risultato di 0-2. Decisiva la doppietta di Destro (al 49’ e 89′ le due reti), che regala all’Italia la quarta vittoria in quattro partite. La Under 21 appaia a quota 12 la Turchia, che ha due gare in più. Un risultato di grande importanza per il passaggio ai play off di Euro 2013.

La Nazionale Under21 di Ciro Ferrara, reduce da tre vittorie su tre, torna in campo per affrontare a Istanbul la Turchia capolista del girone di qualificazione. Sparuta la presenza del pubblico sulle tribune. Allo stadio Erdogan (nella foto) sembra quasi di giocare a porte chiuse. Le squalifiche di Insigne e Gabbiadini, che si sommano all’indisponibilità di Borini costringono il nostro ct ad un cambio di formazione. In attacco ci sono Destro e Paloschi. Novità anche in difesa dove Donati prende il posto di Santon che finisce in panchina. Al posto del portiere Pinsoglio gioca dal primo minuto Bardi.

Primo tempo. Netto il predominio dei padroni di casa nella prima metà della gara. Al17’ grande occasione perla Turchia. Con Bardi che salva la sua porta opponendosi con bravura a Sefa Ylmaz liberato nell’area piccola da un assist di Ozgur. Al23’ ancora pericolosi i nostri avversari. Un errore di disimpegno di Rossi libera Demir che si invola verso la porta azzurra, rimedia alla grande Caldirola che mette in angolo. Al35’ altra prodezza di Bardi che con un intervento strepitoso sventa in angolo una conclusione ancora di Demir. Due minuti dopo pericolosa mischia in area azzurra con Florenzi che impedisce il vantaggio turco liberando in corner. Al76’ Paloschi si trova quasi a tu per tu con il portiere avversario, ma non sfrutta appieno l’occasione.

Secondo tempo. Al 49’ l’Italia passa in vantaggio. Perde palla la Turchia, Florenzi la conquista e serve Paloschi che appoggia per l’accorrente Destro. L’attaccante del Siena entra in area, si muove bene tra un nugolo di difensori e con un tocco di punta beffa Omer Kahveci. Al64’ ancora Destro entra in percussione nell’area turca e trova l’opposizione di Furkan che evita il raddoppio azzurro. Al 69’ espulsione per S. Yilmaz, Turchia in dieci. All’89’ su delizioso assist di Ragusa arriva ancora Destro che, con un delizioso pallonetto, segna la rete del raddoppio.

Turchia-Italia 1-0 (0-0)

TURCHIA (4-1-4-1): Kahveci; Cek, Kamil, Musa (62’ Aygunes), Semih (46’ Mura); Aziz; S. Yilmaz, Necip, Potuk, Ozcal (71’ Colak); Demir. A disposizione: Umut Kaya, Ohran, Emrah, Soner. Allenatore: Cetiner

ITALIA (4-4-2): Bardi; Donati, Capuano, Caldirola, Crescenzi; Saponara (60’ Crimi), Marrone (71’ Ragusa), Rossi, Florenzi; Destro, Paloschi (76’ Bertolacci). A disposizione: Pinsoglio, Faraoni, Santon, El Shaarawy. Allenatore: Ferrara

Marcatori: 49’ e 89′ Destro

Fran. Co. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film