Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Il Napoli torna da Bergamo con un punto ormai insperato, visto come si erano messe le cose. Solo al 94′ El Matador Calvani mette una pezza al vantaggio atalantino segnato dal solito Denis.

Walter Mazzarri (nella foto), davanti ai microfoni di Sky, si mostra rilassato: “Quella di stasera poteva essere una gara pericolosa, nel primo tempo siamo entrati bene, abbiamo fatto bene, siamo stati concreti, con Zuniga siamo entrati tante volte a destra mettendo qualche palla interessante sul secondo palo, direi che l’approccio dopo il Manchester è stato buono. Poi sapevamo che in un campo difficile il risultato può venire o no, abbiamo commesso qualche leggerezza nel secondo tempo ed abbiamo pagato, poi le abbiamo tentate tutte e siamo stati premiati nel finale”.

Martedì sera, al San Paolo, arriva la Juve di Antonio Conte. Si gioca il recupero dell’1a giornata: Mazzarri rifiuta di parlare di sfida-scudetto: “Noi non abbiamo mai parlato di scudetto, altri ci hanno accreditato dopo le vittorie con Milan e Inter. Se non fossimo stati in Champions, per come facciamo le cose noi, avremmo potuto avere 4-5 punti in più, ma paghiamo quel dispendio di energie, ma penso sia giusto e bello fare la Champions e siamo contenti del nostro percorso di grande crescita di quest’anno”.

Il tecnico partenopeo chiuse con le scuse a Pandev (toto dal campo forse con troppo anticipo). Il macedone, anche senza lasciarsi andare a scene di protesta eclatante, non ha comunque accolto bene il cambio dopo 17′ della ripresa. “Ha ragione lui, potevo tenerlo altri 10′ in campo. Stava andando bene, forse aveva ragione lui e glielo dirò. C’è rimasto male perché stava bene, ma Goran mi interessava che crescesse, pensavo che in quel momento Lavezzi riuscisse a darci un cambio di passo. Gli ho chiesto se stesse bene, non c’era bisogno di fare il cambio, forse l’ho fatto presto”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film