Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Tra le 17 persone finite agli arresti nel quadro della seconda tranche dell’inchiesta sulle partite truccate avviata dalla Procura di Cremona, figura anche il calciatore Filippo Carobbio, attualmente in forza allo Spezia (QUI i particolari).

Il club ligure, che disputa il campionato di Prima Divisione della Lega Pro, ha diffuso attraverso il proprio sito web una nota stampa che pubblichiamo integralmente.

La società Spezia Calcio, apprende con sconcerto la notizia dell’arresto del suo tesserato, Filippo Carobbio, maturato a seguito dell’inchiesta ‘Last Bet’ relativa al calcioscommesse.

La stessa sottolinea la propria estraneità ai fatti imputati a Carobbio, essendo questi riferiti a stagioni passate, in cui il giocatore non figurava tra i tesserati bianchi.

In attesa dell’evolversi dell’inchiesta, la Società si riserva di adottare tutti i provvedimenti utili a difendere il proprio nome e la propria rispettabilità”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film