Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Lui. Bel.) Il calciomercato si è aperto ufficialmente oggi, ma la Juventus ha già intavolato molte trattative nelle scorse settimane e qualcuna l’ha anche chiusa (QUI i particolari). L’affare Borriello con la Roma è già andato in porto. Quello con il Siviglia per Caceres è vicino alla chiusura. Anche per Pizarro i sondaggi con diesse giallorosso Sabatini proseguono intensi. Intanto spuntano altri tre nomi per la difesa, perchè i fronti aperti sono molteplici (QUI i particolari). Marotta e Paratici cercano infine di sfoltire la rosa, appesantita da almeno sette giocatori in uscita.

Alex si Alex no. Secondo Talksport la Juventus è sempre sulle tracce del 29enne Alex, difensore centrale del Chelsea. Il giocatore preferirebbe rientrare al Santos, club carioca cui deve la sua notorietà, ma la Vecchia Signora potrebbe fare un’offerta ai Blues di Villas Boas (che ha dato il suo assenso alla cessione del giocatore). Il Daily Mail lo dà invece nel mirino del Qpr. Il Chelsea valuta il suo cartellino due milioni di sterline (circa 2 milioni e mezzo di euro). Una cifra abbordabile, che non tiene conto però dell’ingaggio: il giocatore chiede un contratto da circa 2 milioni di euro.

Idea Terry. In alternativa la Juventus starebbe pensando a un altro giocatore del Chelsea. Stiamo parlando del capitano John Terry, in rotta di collisione con Villas Boas e apparentemente deciso a chiudere la propria carriera all’estero. Per l’ex capitano della nazionale ci sarebbe un’offerta dalla Cina (proverrebbe dallo stesso club in cui gioca il suo ex compagno Anelka). Un’ipotesi che potrebbe passare in secondo piano, se si facesse avanti con decisione la Juve.

Pista Andreolli. La terza alternativa per il ruolo di centrale sarebbe quello del 25enne ex Primavera dell’Inter Marco Andreolli, ora difensore del Chievo. Il nome del giocatore era stato ripetutamente accostato alla Juventus in estate, ma l’affare andò a monte poichè il club clivense di Campdelli non trovò l’accordo con i bianconeri. Le prospettiva all’alba del 2012 sono del tutto cambiate. Il club veronese avrebbe offerto il giocatore al Qpr. La Juventus potrebbe inserirsi nella trattativa e portare il giocatore a Torino.

Versante cessioniAmauri sembra sempre più vicino alla Fiorentina: il club viola, orfano di Gilardino, gli offrirebbe un biennale. Toni preferirebbe accasarsi in Italia e potrebbe andare a far compagnia a Mutu al Cesena. L’Udinese non molla la pista Pazienza: il giocatore è vicinissimo alla società bianconera di Guidolin. Meno chiaro il destino di Krasic (se andasse al Chelsea faciliterebbe l’eventuale arrivo di Alex) e di Iaquinta (che non sembra aver alcuna intenzione di muoversi da Torino).

Lui. Bel. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film