Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Calciopress – Lui. Bel.) Si gioca stasera Atalanta-Inter, posticipo della 12a giornata del campionato di Serie A Tim. Calcio d’inizio alle ore 20,45. Arbitra il signor Damato.

Nell’Atalanta la lista degli indisponibili comprende Bellini, Capelli, Ferreira Pinto, Radovanovic e Scozzarella. l’infortunato e lo squalificato. Il tecnico si affida al 4-4-1-1. In porta Consigli. Difesa schierata con Raimondi e Peluso sulle fasce, mentre Stendardo e Manfredini fungeranno da centrali. A centrocampo giocheranno da esterni  Schelotto e Bonaventura, con Cigarini e Carmona nel mezzo. Sulla trequarti si piazzerà Moralez, a sostegno di Denis in posizione avanzata.

Nell’Inter saranno assenti Bianchetti, Chivu, Coutinho, Mariga, Mudingayi, Obi, Ranocchia, Samuel, Sneijder e Stankovic (tutti infortunati). Il tecnico nerazzurro Stramaccioni sembra orientato a scegliere un aggressivo 3-4-3. Davanti al portiere Handanovic si schiera una difesa a tre con Silvestre, Cambiasso e Juan Jesus. A centrocampo la coppia degli esterni sarà formata da Zanetti e Nagatomo, mentre in mediana ci saranno Guarin e Gargano. Tridente d’attacco affidato a Palacio, Milito e Cassano.

Probabili formazioni

ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Raimondi, Stendardo, Manfredini, Peluso; Schelotto, Cigarini, Carmona, Bonaventura; Moralez; Denis. A disposizione: Polito, Frezzolini, Matheu, Ferri, Lucchini, Brivio, Cazzola, Biondini, Troisi, Parra, De Luca, Marilungo. Allenatore: Colantuono

INTER (3-4-3): Handanovic; Silvestre, Cambiasso, Juan Jesus; Zanetti, Guarin, Gargano, Nagatomo; Palacio, Milito, Cassano. A disposizione: Castellazzi, Belec, Mbaye, Jonathan, Pereira, Duncan, Alvarez, Benassi, Romanò, Livaja. Allenatore: Stramaccioni

Arbitro: Damato

Lui. Bel. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film