Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Scarpette NazionaleIl ct della Nazionale Under 21, Luigi Di Biagio, è già rivolto al doppio impegno di settembre con Serbia e Cipro, due sfide decisive per conquistare la qualificazione ai play off dell’Europeo: “Ho sempre pensato che, nonostante il girone fosse complicato, potessimo farcela. Ora sta a noi dimostrare di essere in grado di battere la Serbia”.

“Si sa che la Serbia ha cinque-sei giocatori che hanno già esperienza in Champions League o in nazionale maggiore. Però oggi le cose sono cambiate, noi siamo cresciuti rispetto a un anno fa, li stiamo raggiungendo. Io cerco di trasmettere qualcosa del mio modo di pensare il calcio,  fare sempre gol e  non pensare a gestire la partita: la disponibilità dei ragazzi in Nazionale è tanta che i risultati si stanno vedendo, ma c’è comunque molto da fare ancora”, prosegue Di Biagio.

La Nazionale Under 21 tornerà in campo il 13 agosto a Ploiesti per l’amichevole con la Romania (“un match che ci servirà per dare continuità alle nostre prestazioni e ai nostri risultati”) e il 7 agosto Di Biagio diramerà l’elenco dei convocati.

“C’è uno studio di anni con questi ragazzi. Sono da cinque anni in Federazione, li conosco bene e sto cercando di puntare su un gruppo di 35-40 calciatori. Oggi fortunatamente sono in difficoltà per scegliere quelli da convocare o gli undici da mandare in campo. I convocati – avverte il tecnico azzurro – saranno scelti indipendentemente dal minutaggio o da quello che stanno facendo in ritiro, ma sulla base delle mie idee. C’è un criterio ben definito che sto portando avanti”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film