Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Gambe & PalloneIl Collegio di Garanzia del Coni ha discusso giovedì 28 agosto i tre ricorsi presentati dal Novara, respingendo la domanda di riammissione avanzata dal club piemontese del presidente Massimo De Salvo (leggete QUI il comunicato ufficiale). 

Per la B si va verso il ripescaggio. L’Alta Corte del Coni (presieduta dall’ex ministro Franco Frattini) ha confermato dunque alla Figc di Carlo Tavecchio che, per ripristinare l’organico della Serie B a 22 squadre, si deve procedere a un ripescaggio secondo i criteri dell’articolo 171 (come era stato sancito nella seduta del 18 agosto del Consiglio federale).

Quale sarà la 22ma squadra della B? Il posto reso disponibile dall’allargamento del format sarà a questo punto di pertinenza di una (in ordine rigorosamente alfabetico) tra Juve Stabia, PisaVicenza. Il club prescelto sarà ufficializzato dalla Figc nella giornata di oggi, venerdì 29 agosto (leggi “Ripescaggio Serie B in tempo reale).

La squadra riammessa in B salta la 1a di campionato. Considerato che il nome del club riammesso sarà reso noto venerdì 29 agosto, la partita del debutto della 22ma squadra ammessa in cadetteria è stata già rinvita dalla Lega Serie B di Abodi.

Quarto ripescaggio in Lega Pro. Il Coni aprirà le porte a un quarto ripescaggio nella Lega Pro unica di Macalli (QUI). Anche in questo caso il quadro è molto complesso. Le squadre di Serie D (Akragas e Correggese) che hanno fatto domanda in prima istanza sembrano fuori dai giochi, in quanto non può essere applicata la deroga per gli stadi delle ripescate. Tra le retrocesse spera ancora il Poggibonsi, che ha il problema meno gravoso da risolvere in merito all’impianto (videosorveglianza) e che il 9 settembre sarà davanti al Tar per il ricorso.

Riaperti i termini in terza serie unica? In Prima Divisione Unica di Lega Pro potrebbero essere riaperti i termini per il ripescaggio. In questo caso l’Arezzo e il Taranto hanno già manifestato la propria intenzione di partecipare alla procedura. A meno che non si voglia prima attendere l’esito del ricorso al Tar del Poggibonsi, come sembrerebbe utile e opportuno. Fatto sta che il presidente Macalli ha più volte ribadito che per lui il campionato di terza serie partirà regolarmente domani.

Sa. Mig. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film