Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Pallone e guanti_____00001Aggiornamento ore 19.30 di giovedì 4/9
AREZZO ripescato in Lega Pro unica
Alle ore 19.30 arriva il comunicato ufficiale della Figc
(“La FIGC ha deciso  di integrare l’organico del Campionato di Divisione Unica della Lega Pro ammettendo al campionato stesso la società Arezzo“)
Leggi
 Lega Pro, per l’Arezzo ripescaggio in corsa

* * * * * * * * * *

Alle 19 del 2 settembre è scaduto il termine concesso dalla Figc di Tavecchio per il deposito delle domande di ripescaggio in Prima Divisione Unica di Lega Pro che Calciopress sta seguendo in tempo reale (“4° ripescaggio Lega Pro unica in tempo reale).

La precedenza, nella scelta della squadra da ammettere nella categoria di Macalli, andrà a una squadra di Serie D. E’ fondamentale però il requisito di giocare in uno stadio a norma con i criteri infrastrutturali stabiliti dalla Lega di Firenze.

Sarebbero state depositate cinque domande, ma non è stato diffuso alcun comunicato ufficiale in merito. La scelta è tra Correggese (1a in classifica stilata a suo tempo dalla LND, ma senza stadio a norma e per questa ragione è stato già escluso in  prima istanza dalla procedura), Akragas (2a, ma nelle stesse condizioni degli emiliani), Arezzo (6a), Taranto (che occupa l’11a posizione) e Poggibonsi (in coda, in quanto retrocesso dalla Lega Pro, ma che attende nell’udienza fissata per martedì 9 settembre la discussione del ricorso presentato al Tar).

Risulterebbe dunque davanti l’Arezzo, anche se il testa a testa con il Taranto si concluderà solo sul filo di lana. La società ammessa in Lega Pro unica debutterà contro la Torres nel turno infrasettimanale, previsto per mercoledì 10 settembre.

Il 28 luglio scorso il club amaranto non presentò la domanda, di fatto autoescludendosi dalla procedura e aprendo la strada all’Aversa Normanna. Stavolta il presidente Mauro Ferretti ha rotto gli indugi e ha presentato tutta la documentazione richiesta, ivi compresa la fideiussione da 600mila euro.

Nella giornata di oggi, giovedì 4 settembre, si riuniranno le commissioni federali (Covisoc, Commissione Infrastrutture e Commissione Sportiva) per stabilire a chi toccherà il posto lasciato libero dal Vicenza nel Girone A della terza serie nazionale.

La decisione (Arezzo o Taranto?) dovrebbe arrivare in serata oppure nella prima mattinata di venerdì 6 settembre.

Intanto è stato deciso il ripescaggio in Serie D del Rieti, che ha superato il Sondrio nella speciale classifica. Il club reatino, nel caso in cui prevalesse l’Arezzo, prenderebbe il posto degli amaranto in un girone dove è già stato inserito un altro club laziale (il Flaminia di Civita Castellana).

Così i giochi sarebbero fatti, senza dover ricorrere a pericolosi rimescolamenti nei gironi.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film