Connect with us

Pubblicato

il

Telecamere SKY a bordo campo 2Lo svuotamento progressivo degli stadi italiani è un dato di fatto ormai incontrovertibile. I numeri non mentono, come ha ben riassunto l’analisi dell’Osservatorio Calcio Italiano (Report n. 4/2015).

La media spettatori a partita è scesa a 21.964 (leggi QUI i particolari e la top ten).

L’emorragia è diventata inquietante. La proiezione finale dei dati relativa al campionato in corso lo farà verisimilmente diventare il meno visto di sempre, almeno allo stadio.

Tutta colpa delle pay tv, che registrano ascolti in salita esponenziale?

Certezze non ce ne sono. Se però confrontiamo il campionato 2014-2015 con quello del 1992-1993, l’ultima stagione calcistica senza televisioni a pagamento, il dato è oggettivamente assai indicativo.

All’epoca gli stadi della Serie A italiana furono riempiti da 9,9 milioni di spettatori. Oggi le proiezioni parlano di 8,3 milioni.

La differenza tra 1992 e 2015, pari a 1.6 milioni di presenze, mette davvero paura.

Redazioneweb – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali2 mesi fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi