Connect with us

Pubblicato

il

Guanti portiereLEGGI
per gli aggiornamenti

Lega Pro, ma che razza di format sarà?

In Lega Pro si riapre con regolarità svizzera, all’arrivo dei primo caldi, il tormentone dei ripescaggi. La Figc ha deciso che anche quest’anno saranno consentite le procedure, senza però fissarne ancora le regole. Si parla di oneri finanziari molto onerosi, ai limiti dell’insostenibile.

Il Consiglio Direttivo della Lega di Firenze chiede però un’importante revisione del versamento a fondo perduto, almeno per la stagione in corso. Lo stesso organismo conferma nel contempo, con una nota stampa diffusa oggi, che il format resterà comunque invariato (leggi QUI).

Tra i club retrocessi in Serie D dalla Lega Pro si fa però strada, accanto all’ipotesi del ripescaggio, quella della riammissione.

La procedura diventerebbe automatica nel caso in cui ci fosse un certo numero di club della Prima Divisione gravato da pesanti penalizzazioni, o addirittura da una retrocessione diretta nella Lega Nazionale Dilettanti, per responsabilità diretta nel calcioscommesse  (leggiLega Pro e partite truccate, cosa rischiano le società?”). Tutto dipenderà, ovviamente, dai tempi e dai modi con i quali la Procura Federale gestirà la questione.

La riammissione è enormemente più vantaggiosa rispetto al ripescaggio. Non ci sarebbe il versamento a fondo perduto e la fideiussione per l’iscrizione sarebbe in forma ridotta (400.000 euro anziché i 600.000 previsti per il ripescaggio).

Fatto sta che i club interessati, e i rispettivi avvocati, sono sul piede di guerra per valutare il da farsi nel caso in cui irrompesse anche il calcioscommesse a condizionare le iscrizioni in Lega Pro (che, ricordiamo, scadono il 30 giugno).

Sergio Mutolo – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni8 ore fa

Serie A Femminile a rischio invasione straniere: rafforzare i settori giovanili

Passa anche attraverso il ruolo cruciale del settore giovanile di ogni singolo club la transizione verso il professionismo della Serie...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, un calcio che ha bisogno di ‘storie’

Eduardo Galeano è l’autore di uno dei libri più belli mai scritti per spiegare il mondo del pallone. “Splendori e...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi