Connect with us

Pubblicato

il

Pallone Ufficiale NazionaleGli stadi vuoti cominciano a fare paura anche a quanti hanno fatto di tutto per tenere lontani i tifosi dal calcio giocato, senza provare a contrastare in modo opportuno decisioni prese dall’alto che hanno finito per tenere la gente a casa.

Adesso si prova, tardivamente, a mettere le toppe. La diserzione del pubblico sta diventando massiccia. Ecco spiegato l’insediamento della Commissione di studio sui profili di rischio nel calcio, ieri convocata per la prima volta dal presidente della Figc Carlo Tavecchio (QUI i particolari).

Alle nostre latitudini il calcio ormai entusiasma sempre meno. Gli stadi italiani si svuotano. Per contrappasso, si affollano i divani. Le pay tv, con la connivenza dei vertici di un sistema che traballa paurosamente, svendono a prezzi di saldo uno sport con l’anima.

Mentre i presidenti di Serie A continuano a riunirsi ed accapigliarsi solo per stabilire come dividere i diritti televisivi (QUI i particolari) e gli stadi cadono a pezzi (QUI), verrà il giorno in cui anche i clienti delle televisioni a pagamento si stancheranno della pochezza degli spettacoli che vengono propinati all’interno di scenari grigi e tetri.

Restano a presidiare gli stadi i pochi coraggiosi che amano ancora gustarsi le partite dal vivo. Un calcio senza tifosi, senza colori e senza passione non potrà continuare a rimanere attrattivo per molto tempo. Questo sport bellissimo è ben altra cosa rispetto all’obbrobrio in cui lo hanno trasformato.

Se le partite non torneranno a girare intorno ai tifosi, come avveniva un tempo in Italia e come accade nel resto d’Europa, quale futuro ci possiamo attendere?

Sergio Mutolo – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Nazionale, Serie A e professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

L’estate è torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa....

Nazionale2 settimane fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali3 settimane fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Nazionale4 settimane fa

Passata la delusione Nazionale, è ora di tuffarsi nel campionato di Serie A femminile

☑️ La delusione dell’Europeo va in archivio. Così speriamo tutti. L’eliminazione nella fase a gironi della Nazionale di Milena Bertolini,...

Calciomercato4 settimane fa

Serie A Femminile: il Parma mostra i muscoli e si candida come la sorpresa?

Il Parma inizia come meglio non sarebbe stato possibile la stagione che, in serie A Femminile, segnerà l’esordio del professionismo....

Nazionale1 mese fa

Il calcio femminile ha bisogno della Nazionale: sosteniamola senza se e senza ma

Il pareggio con l’Islanda, che avrebbe anche potuto diventare una vittoria, riapre il cuore dei tifosi alla speranza. Uso la...

Nazionale1 mese fa

Il calcio femminile, la Nazionale e l’Islanda: una questione di passione e di rispetto

Stasera la Nazionale femminile guidata dalla ct Milena Bertolini è chiamata a un esame di riparazione, dopo la pesante sconfitta...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi