Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

ScarpetteCalciopress sostiene da lungo tempo che la pletora del calcio professionistico italiano (QUI l’ultima riflessione) e il format a 60 della Lega Pro – che sta per essere ripristinato nel campionato 2016-17 dalla Lega di Firenze guidata dal presidente Gabriele Gravina (QUI l’ultima riflessione) – non sono più sostenibili a fronte delle risorse di fatto a disposizione.

A sostegno della nostra linea di pensiero, corroborata dalla crisi strutturale del sistema Italia che dura ormai da lustri, riportiamo due inchieste che vi invitiamo a leggere con molta attenzione.

Contengono dati significativi e inequivoci. Avrebbero già dovuto stimolare un processo di riforma dall’alto (la Figc del presidente Carlo Tavecchio?), che invece tarda troppo a partire.

Si tratta nello specifico di: 1) “Il buco nero della Lega Pro: in 5 stagioni 240 punti di penalizzazione e 28 fallimenti“, pubblicato su calcioefinanza.it, che potete leggere interamente QUI; 2) “Il calcio impossibile della Lega Pro” pubblicato da repubblica.it, che potete leggere integralmente QUI.

Contenuti forse desolanti che, però, i veri tifosi e gli addetti ai lavori della terza serie nazionale non possono più permettersi il lusso di continuare a ignorare. Quando arriveranno i nodi al pettine? (Sergio Mutolo).

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film