Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Il Consiglio Federale presieduto da Carlo Tavecchio ha ufficializzato poco fa l’organico del campionato 2017-2018 di Serie C e darà il via alle procedure di ripescaggio per ripristinare il format a 60 (la scadenza per i club interessati è il 28 luglio).

Esclusi cinque club: Como (che non ha rispettato i termini per l’affiliazione), Latina (retrocesso dalla B e cancellato dai ruoli federali per fallimento, ma che potrebbe rientrare in Serie C al posto del Fondi), MacerateseMantova Messina (che non hanno presentato ricorso il 14 luglio).

Ammessi dal Consiglio, dopo la temporanea esclusione sancita l’11 luglio: Akragas, Arezzo, Fidelis Andria, Juve Stabia e Modena.

Il numero di società iscritte è sceso dunque da 60 a 55 (QUI la divisione per regione). Questa la sintesi dopo il Consiglio Federale del 20 luglio:

55 club ammessi

AlbinoLeffe, Alessandria, Akragas, Arezzo, Arzachena, Bassano Virtus, Bisceglie, Carrarese, Casertana, Catania, Catanzaro, Cosenza, Cuneo, Fano, Feralpisalò, Fermana, Fidelis Andria, Fondi, Gavorrano, Giana Erminio, Gubbio, Juve Stabia, Lecce, Livorno, Lucchese, Matera, Mestre, Modena, Monopoli, Monza, Olbia, Padova, Paganese, Piacenza, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Pordenone, Prato, Pro Piacenza Ravenna, Reggiana, Reggina, Renate, Robur Siena, Sambenedettese, Santarcangelo, Sicula Leonzio, Siracusa, SudTirol, Teramo, Trapani, Vicenza, Virtus Francavilla,Viterbese.

5 club definitivamente esclusi

Como, Latina, Maceratese, Mantova, Messina

Sa. Mig. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film