Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

I Criteri Infrastrutturali stabiliti dalla Lega Pro di Firenze per gli stadi della serie C saranno molto più stringenti a partire dal prossimo anno.

L’Allegato A del Sistema Licenze Nazionali 2019/2020 contiene tutte le normative che dovranno essere rispettate ai fini dell’iscrizione al campionato. Un punto cruciale riguarda le cosiddette SEDUTE INDIVIDUALI (previste al punto 17 dell’Allegato A.

Tutti i posti degli stadi di terza serie nazionale devono essere posti a sedere numerati. Almeno le due tribune principali, ovvero quelle poste lungo i lati lunghi del terreno di gioco, devono essere dotate di seggiolini individuali aventi le seguenti caratteristiche:

  • fissati al suolo;
  • numerati;
  • separati gli uni dagli altri;
  • costituiti da materiale resistente ed ignifugo;
  • confortevoli e di forma anatomica;
  • muniti di schienale di un’altezza minima di cm 30 misurata a partire dal sedile.

In soldoni questo significa che nella gran parte degli stadi della Lega Pro i seggiolini andranno sostituiti. Si tratta di una spesa non indifferente, che dovrà essere sostenuta dai Comuni.

La scadenza per procedere all’adeguamento, pena la non iscrizione al prossimo campionato di Serie C, è il 24 giugno. Non sono previste proroghe. Tempi stretti e costi alti. Chi ce la farà a mettersi in regola? 

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film