Connect with us

Pubblicato

il

Calciopress_03 Per la trasferta di Andria saranno assenti Zappacosta e Verratti, entrambi infortunati. Tutti a disposizione gli altri. Si presenta ai tifosi Salvatore D’Adderio, ultimo arrivato in casa biancoazzurra, che si dichiara entusiasta di aver accettato la proposta del Pescara.

Danilo Soddimo e Salvatore D’Alterio sono gli unici colpi del Pescara nella sessione invernale del calciomercato. Ceduti in prestito l’attaccante Mario Artistico al Gallipoli e il difensore Matarazzo al San Marino, rimangono dunque in riva all’Adriatico Tognozzi, Prisco, Medda e il difensore centrale Romito.

Proprio l’ultimo arrivato in casa pescarese, Salvatore D’Alterio, già s’è fatto un’idea sull’ambiente e sulla squadra: “Sono arrivato a Pescara carico d’entusiasmo – ha detto il neodifensore biancazzurro -, avevo richieste da altre squadre, ma Pescara è stata voluta e cercata. Il gruppo mi ha accolto bene, sono rimasto incantato dal pubblico e dalla città. Mi piacciono le piazze dove c’è calore e pressione, dove se fai bene ti acclamano ma se fai male ti becchi anche le critiche. Mi piace mettermi in discussione ed è per questo amo anche la sana competizione agonistica. Ho rispetto dei miei compagni e so che daremo il massimo in allenamento per giocarci il posto la domenica”. Salvatore ha vestito la maglia del Portogruaro, nello stesso girone dei biancazzurri: “Il campionato di quest’anno è durissimo, molto livellato. Siamo una squadra con degli ottimi giocatori e di grande esperienza e ci proveremo fino alla fine.”

Mentre la squadra si prepara alla difficile trasferta di Andria c’è da segnalare ancora l’infortunio del centrocampista Zappacosta che salterà la partita come del resto anche Verratti; gli altri biancoazzurri sono tutti a disposizione di mister Di Francesco. Nelle ultime sedute di allenamento il mister ha provato diverse soluzioni in tema di schemi tattici, provando più volte il modulo 4-3-3 che potrebbe debuttare nella prossima trasferta contro la Ternana dopo la sosta di campionato.

Da segnalare che il settore ospiti dello stadio “ Degli Ulivi” di Andria sarà chiuso anche domenica prossima. I tifosi pescaresi non potranno dunque seguire la squadra in trasferta. La partita sarà trasmessa in diretta sul digitale terrestre sul canale Telemare con la telecronaca affidata al collega Enrico Rocchi. 

Rita Consorte – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali2 mesi fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi