Connect with us

Pubblicato

il

Napoli_tifosi(CALCIOPRESS) – La 24a giornata di campionato propone il posticipo tra Napoli e Inter. Una partita che potrebbe risultare importantissima sotto molti punti di vista. Il primo, e non di poco conto, è dato dal fatto che una eventuale vittoria dei partenopei fermerebbe la fuga nerazzurra, riducendo a sei i punti di vantaggio della squadra di Mourinho nei confronti della diretta inseguitrice. Inoltre, i tre punti in casa Napoli starebbero a significare la corsa a un posto Champions che mai come in questa stagione appare alla portata della squadra del presidente De Laurentiis.

Di contro una vittoria nerazzurra porterebbe l’Inter a ristabilire le distanze sulle inseguitrici e fermare l’avanzata del Napoli. Una gara insomma che racchiude molti interrogativi. Mister Mazzarri non potrà contare su Lavezzi, e sullo squalificato Maggio, ma questo non frena la verve del tecnico livornese che ci tiene a sottolineare il fatto che la sua squadra affronterà i campioni d’Italia senza alcuna soggezione psicologica. L’Inter non potrà disporre di Materazzi, Chivu e Stankovic.

Il tecnico interista da par suo non si risparmia e prevede una gara spettacolare, in cui l’Inter non si accontenterà del pari ma giocherà sino alla fine per i tre punti. Parla anche di Rosetti, il direttore di gara designato da Collina per Napoli-Inter. E si dichiara sicuro che Rosetti farà il suo lavoro. Queste in sintesi le dichiarazioni di Mourinho.

Le possibili formazioni a poco più di un’ora dall’inizio della partita.

NAPOLI: De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Grava; Zuniga, Gargano, Pazienza,Dossena; Quagliarella, Hamsik; Denis. 
A disposizione: Iezzo, Rinaudo, Aronica, Rullo, Hoffer, Cigarini, Bogliacino. 
All.: Mazzarri
Indisponibili: Lavezzi
Squalificati: Maggio

INTER: Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Santon; Cambiasso, Zanetti, Muntari; Sneijder; Milito, Pandev.
A disposizione: Toldo, Cordoba, Mariga, Thiago Motta, Quaresma, Balotelli, Eto’o. 
All.:Mourinho
Indisponibili: Materazzi, Chivu e Stankovic
Squalificati: nessuno

Stefano Cordeschi – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali2 mesi fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi