Connect with us

Pubblicato

il

Hellas_Verona_azione_in_area_rigore Riprende, dopo la sosta, il campionato di Prima Divisione. Nel girone B in testa alla classifica veleggia l’Hellas Verona, capolista solitaria con 44 punti. Il divario con le formazioni inseguitrici si è allargato a sei punti, visto che il Pescara è secondo a quota 38.

Con la vittoria ottenuta al Bentegodi a spese del Ravenna (nella foto: una fase di gioco della partita) gli scaligeri allungano a sette giornate la striscia positiva, sono imbattuti nel 2010 e hanno collezionato tre vittorie su tre nelle ultime partite. Domenica prossima l’Hellas è atteso da un’altra gara interna e affronterà il Potenza, cenerentola del girone.

Il Verona, vale la pena ricordarlo ai meno attenti, è la sola squadra tra i 132 club professionistici distribuiti nelle cinque serie nazionali a non aver finora incassato una rete in trasferta Un primato invidiabile che giustifica l’attuale posizione in classifica, d’altra parte coerente con il blasone di una società che è stata anche Campione d’Italia.

I punti di forza dell’attuale capolista corroborano ambizioni ormai palesi. L’Hellas ha perso finora solo una partita, quella giocata al Bentegodi con il Rimini (0-1 il risultato finale) e vanta il maggior numero di punti in trasferta nel suo girone (22). La sua difesa è granitica, è la meno perforata del raggruppamento e ha subito appena 9 reti. La differenza reti è la migliore del girone (+20).

Numeri che danno corpo al grande lavoro svolto dal presidente Martinelli e dal diesse Bonato. La dirigenza gialloblù sta preparando società e tifoseria a una promozione in serie B che il rendimento della squadra rende un’opzione sempre più tangibile.   

Sa. Mig. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni3 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film