Connect with us

Pubblicato

il

Calciopress_Archivio______02 Ancora un caso di doping, stavolta in terza serie nazionale. Dopo Adrian Mutu della Fiorentina e Marco Serena del Piacenza, tocca adesso a un giocatore della Reggiana (Prima Divisione Lega Pro, girone B).

Si tratta dell’attaccante Massimiliano Guerra (1991), trovato positivo per metaboliti Thc (cannabis) e sospeso dall’attività agonistica. Lo rende noto il Coni con una nota ufficiale che riportiamo integralmente.

“Il CONI comunica che, a seguito degli esami eseguiti dal Laboratorio di Roma, è stato accertato un caso di positività. Nel primo campione analizzato, è stata rilevata la presenza di Metabolita THC per Massimiliano Guerra, tesserato della Federazione Italiana Giuoco Calcio (soc. A.C. Reggiana 1919 spa), al controllo in competizione disposto dal CONI-NADO su richiesta FIGC il 7 febbraio 2010 a Reggio Emilia, in occasione della gara del Campionato Lega Pro div. B: Reggiana-Taranto. Il Tribunale Nazionale Antidoping, rilevato che l’atleta è risultato positivo all’analisi del primo campione, ha provveduto a sospenderlo in via cautelare”. 

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali11 ore fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali3 settimane fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato1 mese fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni1 mese fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi