Connect with us

Pubblicato

il

Gallipoli-Grosseto Sul sito web ufficiale del Gallipoli compare una nota stampa del direttore generale Giuseppe Iodice. In essa si fa riferimento a un recente controllo della Covisoc cui è stato sottoposto il club salentino del presidente D’Odorico. Lo riportiamo integralmente.

“In riferimento alla notizia apparsa su alcuni organi di stampa circa presunti interventi della Covisoc, torniamo nuovamente a notare come è davvero strano che chi è a conoscenza della notizia dei controlli si tenga ben lontano dal riferire gli esiti dei medesimi. Fortunatamente i nostri tifosi, nel corso di questi mesi, hanno ben imparato a discernere i fatti dalle chiacchiere e a distinguere l’informazione dalla strumentale disinformazione. Durante la scorsa settimana il Gallipoli Calcio è stato oggetto di un controllo di routine da parte della Covisoc. Tale verifica si è conclusa con esito più che positivo, dal momento che è stato accertato che, conformemente alle NOIF (Norme organizzative interne Figc), le mensilità di Luglio, Agosto e Settembre sono state regolarmente corrisposte a tutti i tesserati entro il 31 dicembre. Circa le raccomandazioni ricevute riguardo all’equilibrio del bilancio societario, abbiamo già fatto presente che, sin dal mio arrivo, voluto dalla Dirigenza proprio per intraprendere tale direzione virtuosa, mai percorsa dalla precedente gestione, stiamo lavorando per l’immediato raggiungimento di tale obiettivo. Gli stessi tifosi comprenderanno bene, di conseguenza, la fondatezza di determinati appunti alla società, considerata responsabile delle sconfitte sul campo quando si perde, ma mai omaggiata di parole positive quando si conseguono risultati importanti. Che, a quanto risulta, non sono stati pochi (Giuseppe Iodice)”. 

 Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali12 ore fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali3 settimane fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato1 mese fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni1 mese fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi