Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Varie_Operatore_Tv Con una nota stampa che compare sul sito web, la Lega Nazionale Professionisti rende noto che la Corte d’Appello di Milano, in accoglimento del reclamo proposto dalla stessa Lega con l’intervento di Infront Italy e successivamente di SKY Italia, ha ordinato l’annullamento dell’ordinanza resa dal Presidente Tarantola in data 4 novembre 2009 e ha condannato Conto TV al pagamento delle spese processuali.

Ne consegue che viene meno il “blocco” dell’assegnazione a SKY Italia dei diritti audiovisivi relativi alle dirette sul satellite delle gare dei Campionati di Serie A 2010-11 e 2011-12, che pertanto diventa pienamente efficace e operativa.
Si comunica in oltre che il TAR del Lazio, chiamato da Conto TV a pronunciarsi in merito al provvedimento reso dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato in data 18 gennaio 2010 con il quale l’AGCM ha chiuso l’istruttoria A/418 senza infrazioni e conseguenti sanzioni a carico della Lega, preso atto della rinuncia da parte di Conto TV alla richiesta di sospensiva, ha fissato l’udienza per la trattazione del merito a mercoledì 14 aprile 2010.
La Lega calcio conclude la note sottolineando la propria piena soddisfazione in ordine ai provvedimenti resi dalle Autorità Giudiziarie, che riconoscono la legittimità, la trasparenza e la correttezza di tutto il proprio operato. 

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film