Connect with us

Pubblicato

il

delpiero_derossi(CALCIOPRESS) – Archiviata la Champions League, per le squadre italiane impegnate in Europa League è tempo di verdetti finali. Si giocano oggi le gare di ritorno, valide per il passaggio agli ottavi. Juve e Roma affrontano rispettivamente Ajax e Panathinaikos. Diverse tra loro le due partite. La Juventus, forte della vittoria dell’andata in Olanda, può cercare di gestire il risultato anche se la squadra di Zaccheroni sta convincendo sempre più quando cerca di imporre il proprio gioco. Sarà una partita dal canovaccio scontato, con i lancieri in cerca del gol e i bianconeri pronti a sfruttare le ripartenze.

Gara differente quella tra Roma e Panathinaikos. I giallorossi hanno sprecato in malo modo, nella gara di andata, un risultato che sembrava acquisito. Ora si ritrovano a dover violare la porta avversaria ad ogni costo. Il risultato di 3-2 maturato in Grecia non è però uno score da buttare, specialmente nelle gare di coppa dove i gol trasformati in trasferta hanno un peso spesso decisivo. Per questo motivo Claudio Ranieri ha catechizzato un po’ tutti. Il tecnico giallorosso, pur contando su un buon 50% di probabilità di passare il turno, mette in guardia i propri giocatori, che dovranno essere bravi a cercare il gol con calma e arenare ogni tentativo di ripartenza dei greci.

QUI TORINO: Sarà Manningher il sostituto dell’infortunato Buffon. Legrottaglie favorito per un posto in difesa con Grygera. Candreva potrebbe giocare un tempo per dare respiro a Diego.

Juventus: Manninger, Grygera, Legrottaglie, Chiellini, De Ceglie, Marchisio, Felipe Melo, Sissoko, Diego, Del Piero, Amauri. A disposizione: Pinsoglio, Zebina, Cannavaro, Caceres, Candreva, Camoranesi, Trezeguet, Paolucci. Allenatore Alberto Zaccheroni

Ajax: Stekelenburg, Van der Wiel, Oleguer, Alderweireld, Wertongen, Emanuelsson, Enoh, De Zeeuw, De Jong, Rommedahl, Sulejmani. A disposizione: Vermeer, Ogararu, Kennedy, Anita, Lodeiro, Suk, Eriksenm, Pantelic. Allenatore: Martin Jol

QUI ROMA: Ancora out Totti e Toni, la fase d’attacco sarà curata da Mirko Vucinic. Probabile turno di riposo per Juan, che dovrebbe essere rilevato da Mexes. Cerci dal primo minuto.

Roma: Doni, Motta, Mexes, Burdisso, Riise, De Rossi, Brighi, Cerci, Perrotta, Taddei, Vucinic. A disposizione: Lobont, Juan, Tonetto, Cassetti, Faty, Baptista, Menez. Allenatore: Claudio Ranieri

Panathinaikos: Tzorvas, Marinos, Vintra, Sarreg, Kantè, Spiropoulos, Ninis, Simao, Karagounis, Hristodoulopoulos, Cissè. A disposizione: Galinovic, Darias, Bjarsmyr, Katsouranis, Glberto Silva, Leto, Salpingidis. Allenatore: Nikos Nioplias 

Stefano Cordeschi – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali6 ore fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali3 settimane fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato1 mese fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni1 mese fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi